Varese: il progetto Polo Educazione finalista ad Expo

L'assessore Angelini è intervenuto al Week Best Sustainable Development Practices

22 luglio 2015
Guarda anche: Varese
foto Angelini

Il progetto Varese, un cantiere di idee e di esperienze verso Expo 2015 ha partecipato al bando di Expo 2015 parte del programma Feeding Knowledge il cui scopo è quello di dare una vetrina delle migliori soluzioni scientifiche per la sicurezza alimentare e la sostenibilità di modelli per le regioni del Mondo rispetto a tutela ambientale, società e produzione.
Sabato 11 luglio al Conference Centre di Expo 2015, l’assessore Enrico Angelini insieme all’equipe di Polo Educazione ha partecipato al Week Best Sustainable Development Practices Week, workshops dedicato alle buone pratiche legate ai modelli di consumo del cibo: dieta, ambiente, società, economia e salute.
E’ possibile visionare il video dell’intervento alla pagina facebook di Polo Educazionexpo Varese (https://www.youtube.com/watch?v=bbBSlQ4rYUU&feature=share) e visitare il sito www.poloeducazionexpo-varese.it.
Come ha spiegato l’assessore Angelini, “il progetto è stato premiato per aver messo al centro il Fattore Educativo: Expo ci lascerà progetti, metodologie, contenuti culturali innovativi da trasmettere alle nuove generazioni. La nostra città ha voluto lasciare un segno, dedicando uno spazio – il Polo Educazione Expo- che rimarrà oltre la manifestazione di Expo 2015 quale collettore di iniziative e punto di riferimento per la città”.
Nel biennio il progetto ha coinvolto in totale 8.789 bambini e ragazzi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado.
Le iniziative sono state supportate da 28 partner istituzionali, del privato e del privato sociale.

Il progetto Varese, un cantiere di idee e di esperienze verso Expo 2015 ha partecipato al bando di Expo 2015 parte del programma Feeding Knowledge il cui scopo è quello di dare una vetrina delle migliori soluzioni scientifiche per la sicurezza alimentare e la sostenibilità di modelli per le regioni del Mondo rispetto a tutela ambientale, società e produzione.
Sabato 11 luglio al Conference Centre di Expo 2015, l’assessore Enrico Angelini insieme all’equipe di Polo Educazione ha partecipato al Week Best Sustainable Development Practices Week, workshops dedicato alle buone pratiche legate ai modelli di consumo del cibo: dieta, ambiente, società, economia e salute.
E’ possibile visionare il video dell’intervento alla pagina facebook di Polo Educazionexpo Varese (https://www.youtube.com/watch?v=bbBSlQ4rYUU&feature=share) e visitare il sito www.poloeducazionexpo-varese.it.
Come ha spiegato l’assessore Angelini, “il progetto è stato premiato per aver messo al centro il Fattore Educativo: Expo ci lascerà progetti, metodologie, contenuti culturali innovativi da trasmettere alle nuove generazioni. La nostra città ha voluto lasciare un segno, dedicando uno spazio – il Polo Educazione Expo- che rimarrà oltre la manifestazione di Expo 2015 quale collettore di iniziative e punto di riferimento per la città”.
Nel biennio il progetto ha coinvolto in totale 8.789 bambini e ragazzi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado.
Le iniziative sono state supportate da 28 partner istituzionali, del privato e del privato sociale.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti