Varese: il progetto Polo Educazione finalista ad Expo

L'assessore Angelini è intervenuto al Week Best Sustainable Development Practices

22 luglio 2015
Guarda anche: Varese Città
foto Angelini

Il progetto Varese, un cantiere di idee e di esperienze verso Expo 2015 ha partecipato al bando di Expo 2015 parte del programma Feeding Knowledge il cui scopo è quello di dare una vetrina delle migliori soluzioni scientifiche per la sicurezza alimentare e la sostenibilità di modelli per le regioni del Mondo rispetto a tutela ambientale, società e produzione.
Sabato 11 luglio al Conference Centre di Expo 2015, l’assessore Enrico Angelini insieme all’equipe di Polo Educazione ha partecipato al Week Best Sustainable Development Practices Week, workshops dedicato alle buone pratiche legate ai modelli di consumo del cibo: dieta, ambiente, società, economia e salute.
E’ possibile visionare il video dell’intervento alla pagina facebook di Polo Educazionexpo Varese (https://www.youtube.com/watch?v=bbBSlQ4rYUU&feature=share) e visitare il sito www.poloeducazionexpo-varese.it.
Come ha spiegato l’assessore Angelini, “il progetto è stato premiato per aver messo al centro il Fattore Educativo: Expo ci lascerà progetti, metodologie, contenuti culturali innovativi da trasmettere alle nuove generazioni. La nostra città ha voluto lasciare un segno, dedicando uno spazio – il Polo Educazione Expo- che rimarrà oltre la manifestazione di Expo 2015 quale collettore di iniziative e punto di riferimento per la città”.
Nel biennio il progetto ha coinvolto in totale 8.789 bambini e ragazzi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado.
Le iniziative sono state supportate da 28 partner istituzionali, del privato e del privato sociale.

Tag:

Leggi anche:

  • Gay Pride, Angelini: “Niente patrocinio per evitare strumentalizzazioni”

    L’assessore a Famiglia e Persona Enrico ­Angelini ha esaminato ieri insieme alla ­giunta la richiesta per la concessione d­i patrocinio al Varese Pride. “All’unanimità, come già noto, la giunta­ non ha concesso il patrocinio – spieg­a l’assessore – per
  • Gay Pride Varese: la giunta non dà il patrocinio

    Nessun patrocinio per il Varese Pride. La giunta ha bocciato all’unanimità la richiesta, presentata dagli organizzatori del Pride, di avere il simbolo del Comune per la manifestazione del 18 giugno. La richiesta di patrocinio è stata portata in giunta dall’assessore a Famiglia e
  • Varese: accordo con Regione Lombardia per la prevenzione alla violenza sulle donne

    «Questo accordo con la Regione e il finanziamento ad esso collegato – spiega l’assessore a Famiglia e Persona Enrico Angelini – permette di rendere più stabile ed efficace il lavoro di difesa e tutela delle donne. Una buona notizia per chi crede nel lavoro della nostra rete che vuole
  • Expo è chiusa, ma il Polo Educazione va avanti

    Sono organizzati laboratori divisi per tematiche, adatte alle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado: cultura del cibo, movimento, eco sostenibilità, cultura e tradizione, formazione. Sono anche proposti un cineforum e la mostra d’arte “C’era una volta”. Si