Gay Pride Varese: la giunta non dà il patrocinio

Il Comune non concederà l'uso del simbolo alla manifestazione per i diritti gay

23 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1455043390469

Nessun patrocinio per il Varese Pride. La giunta ha bocciato all’unanimità la richiesta, presentata dagli organizzatori del Pride, di avere il simbolo del Comune per la manifestazione del 18 giugno.

La richiesta di patrocinio è stata portata in giunta dall’assessore a Famiglia e Persona Enrico Angelini, competente per materia.

Durante la seduta è stato ribadito “il rispetto verso i diritti di tutti”.

Tuttavia la richiesta è stata bocciata all’unanimità, con la motivazione che si tratterebbe “di un argomento controverso, che vede un dibattito a livello nazionale, che non mette tutti d’accordo”, stando a quanto riferiscono.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi