Varese, il progetto del Campo di Atletica di Calcinate degli Orrigoni pronto in giunta

Il vicesindaco Carlo Baroni porterà in discussione la proposta di rifacimento dell’impianto sportivo. Il finanziamento è di 1,2 milioni di euro

01 Settembre 2014
Guarda anche: AperturaVarese Città
Atleticafoto

Il rifacimento della pista di atletica di Calcinate degli Orrigoni passerà domani, martedì 2 settembre, dalla giunta. Si tratta del provvedimento per il finanziamento dell’opera, portata avanti dal vicesindaco Carlo Baroni e dal presidente della commissione Sport Giacomo Cosentino.

Entrando nello specifico, il progetto, dal costo di 830.000 circa, che diventeranno in tutto circa 1,2 milioni di euro con le spese aggiuntive del cantiere, prevede la sistemazione della pista di atletica, delle gabbie per il lancio del peso, delle pedane e dell’edificio degli spogliatoi.
E ovviamente il rifacimento di tutto l’impianto di illuminazione.

oInsomma, l’opera prevede non solo una messa in sicurezza, ma la realizzazione di un impianto sportivo degno di questo nome. E lo scopo, oltre che andare incontro alle esigenze degli sportivi locali, che nei mesi scorsi hanno fatto sentire la loro voce con una dura protesta, appoggiata anche dal Pd, è quello di riportare a Varese gli atleti australiani che usufruivano del campo. E che, ultimamente, a causa delle condizioni precarie, hanno smesso si utilizzarlo.

(la foto è di Giacomo Miglierina)

Tag:

Leggi anche:

  • Infopoint turistico di Varese a Palazzo Estense

    Il Comune di Varese informa che, per circa due mesi, l’INFOPOINT turistico di Varese si è trasferito a Palazzo Estense, in via Sacco 5, per consentire lo svolgimento di lavori di ristrutturazione negli spazi della Camera di Commercio che renderanno l’ufficio ancora più accogliente e
  • Da Varese il progetto per aiutare gli enti locali a fare rete con il territorio

    E’ stato presentato martedì a Palazzo Pirelli e questa mattina a Villa Recalcati il progetto Lombardia Europa 2020. Obiettivo dell’iniziativa è quello di creare 12 Uffici Europa in ogni provincia lombarda (i Seav, Servizi Europa di Area Vasta), che facciano rete tra le migliori esperienze
  • La LIUC nel progetto da 900mila euro dell’Unione Europea

    La LIUC – Università Cattaneo sarà protagonista di 4 progetti di ricerca per un finanziamento di circa 900mila euro stanziato dall’Unione europea all’interno del Programma di cooperazione Interreg V – A Italia Svizzera 2014 -2020. Questi i temi dei progetti: Incontro tra domanda e
  • Gregori “Consiglio comunale varesino sveglia!”

    “Il consiglio comunale con ogni probabilita’ lunedi 3 settembre voterà’ la richiesta di un “prestito ponte” in attesa che il governo nel 2020 onori cio’ che era gia’ stabilito e oggi bloccato, un finanziamento da 18 milioni per il piano stazioni da parte dello stato a seguito di