Giornata del sapere educativo, il Comune mette i giovani al centro

Il sindaco Galimberti: “Lo scambio di conoscenze fa crescere le nuove generazioni, ma anche il territorio”

21 Maggio 2019
Guarda anche: Comune di VareseVarese Città

È in corso a Palazzo Estense la settima edizione della Giornata del sapere educativo, iniziativa giunta alla sua settimana edizione e che quest’anno ha scelto come slogan “Sperare, sapere, costruire”. Poco fa, inaugurando i lavori, l’intervento del sindaco Davide Galimberti e degli assessori Francesca Strazzi e Rossella Dimaggio.

“Oggi – le parole del sindaco Galimberti – la casa dei cittadini apre le sue porte a conoscenza e sapere. Assieme all’Università dell’Insubria e agli enti varesini attivi nel mondo del sociale e dell’assistenza sanitaria stiamo creando una rete che permetta un reciproco scambio di esperienze, così da far crescere le nuove generazioni e tutto il nostro territorio”.

“Il titolo che avete scelto – ha proseguito l’assessore alle Politiche giovanili Francesca Strazzi – ben descrive il lavoro che da più di due anni stiamo portando avanti come amministrazione. Voi giovani siete la nostra speranza per il futuro e le vostre stesse speranze aiutano a creare un sapere condiviso. Quello che possiamo fare è investire sulla vostra formazione e fare in modo che troviate a Varese i giusti stimoli per crescere e per costruire il vostro avvenire”.

Il Comune è per la prima volta partner di questa manifestazione, che coinvolge, oltre agli studenti, anche varie realtà del mondo educativo e sociale del territorio.

“La nostra volontà – ha proseguito Strazzi – è che nessuno si senta solo con le proprie fragilità. Personalmente sono molto contenta di aver partecipato agli incontri preparatori di questa giornata, perché essi hanno aperto un ulteriore focus sui giovani e su quanto siano importanti per varie realtà varesine. Lavoriamo per le nuove generazioni mantenendole al centro dell’azione amministrativa”.

Presente anche l’assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio, che ha augurato buon lavoro a tutti i partecipanti della giornata. “Apprezzo molto – le sue parole – l’impianto metodologico dell’iniziativa che avete organizzato; questo è il giusto approccio all’educazione, reso possibile dall’accettazione dei diversi punti di vista. La sfida dei nostri giorni è proprio quella di imparare a leggere la realtà con tanti sguardi”.

Tag:

Leggi anche:

  • In migliaia a Innovation Garden per celebrare l’innovazione nella città di Varese

    Un weekend di successo con migliaia di presenze e partecipanti quello di Innovation Garden, l’evento sull’innovazione della città di Varese del 7-8-9 giugno che si è concretizzato in più di 30 appuntamenti di rilevanza locale, nazionale e internazionale tra cui talk, workshop, laboratori e
  • Indicente sul lavoro a Malpensa, perde la vita un uomo

    Tragedia questa mattina nel magazzino DHL di Malpensa. Durante una manovra probabilmente con un muletto, Maurizio Mazzucchetti ha perso la vita a causa di un colpo alla testa. Inutile l’intervento tempestivo dei soccorsi e anche dell’elisoccorso. La vittima aveva 49 anni e abitava a
  • Jacopo Barbotti convocato per il Trofeo delle Regioni

    Grande soddisfazione in casa della divisione nuoto della Sport Management, per la convocazione al XXIV trofeo delle Regioni a squadre regionali Esordienti A (che si disputerà a Scanzano Jonico, in provincia di Matera, il 29 e 30 giugno) di Jacopo Barbotti. Il nuotatore tesserato per la Sport
  • Incidente stradale a Valganna, illeso il conducente

    Nella serata di ieri, i vigili del fuoco della sede di Varese, sono intervenuti nel comune di Valganna  sulla SS233 per incidente stradale. Per cause ancora in fase di accertamento, il conducente di un’autovettura ha perso il controllo del veicolo finendo fuori dalla carreggiata contro