“Varese cambia verso. Con il Pd”. I democratici presentano il loro manifesto programmatico

Intervento del segretario cittadino del Pd Luca Paris, che presenta il convegno di venerdì: ''Dopo vent'anni governo leghista della città, ci candidiamo a guidare il prossimo esecutivo di Palazzo Estense''

19 marzo 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Pd 4

Venerdì 20 marzo, alle 21, al Collegio De Filippi di Varese sarà presente l’On. David Ermini, componente della Segreteria nazionale del Partito Democratico.

Incontro molto importante per la nostra Città, dove si parlerà della spinta riformatrice del Governo Renzi a forte “trazione” PD.  

Il nostro partito si è fatto giustamente interprete ed attore principale del cambiamento, a tutti i livelli, quello nazionale e quello locale. Archiviata la fase delle elezioni europee dove il PD è stato il partito di centrosinistra col maggior consenso non solo in Italia e dove è emersa in modo evidente la sintonia col Paese reale proponendosi come chiara alternativa al populismo “grillino”, ora, dopo l’elezione del Presidente Mattarella, nel lungo processo di modernizzazione dell’Italia avviato da Renzi e dal PD,  si è affacciato con prepotenza un altro “populismo” da sconfiggere e  che vuole riportare indietro le lancette del tempo, della politica e delle riforme. E’ il populismo “nazionalista” di Salvini.

Non è un caso che il PD di Varese abbia invitato l’On. David Ermini a parlare di riforme nella città governata da più di due decenni dalla Lega.

Non è un caso che il PD di Varese voglia proporre ai ceti popolari e produttivi non parassitari della nostra città, un ascolto ed un confronto sui temi delle riforme proprio nel luogo che è stato assurto a “culla” del fenomeno leghista.

Non è un caso perchè è qui che è più evidente il fallimento degli uomini  di Bossi ieri e di Salvini oggi. La Lega ha avuto in mano tutto. Il governo della Città, della Provincia, della Regione e il Governo nazionale, non è riuscita a modernizzare il Paese e oggi sta continuando ad usare ogni spauracchio possibile per spostare l’attenzione dalle proprie incapacità. Il fallimento del leghismo e del centrodestra nell’attività di governo è particolarmente evidente se si considera poi la gestione del Comune di Varese da parte dei sindaci leghisti.

C’è  tanta voglia di rinascita a Varese, dopo più di vent’anni di leghismo e il Partito Democratico si candida con forza ad essere interprete ed attore principale di questo rinnovamento, anzi, si candida ad  essere il motore per la costruzione di un nuovo “rinascimento varesino”.

L’appuntamento quindi, per tutti i cittadini che si sono stancati dei soliti nomi e dei soliti programmi della vecchia politica, è per venerdì prossimo 20 marzo alle ore 21, al Collegio De Filippi. Oltre all’On. Ermini interverrà anche la deputata della Provincia di Varese Maria Chiara Gadda (facente parte della Commissione Ambiente e Lavori Pubblici).

Luca Paris
Segretario Pd Varese

Tag:

Leggi anche:

  • PD Varese contro il gazebo leghista di piazza Podestà

      “Il commissario bustocco paracadutato in piazza Podestà per dare ordini ai leghisti varesini, nel caparbio tentativo di apparire eroica vittima di un Partito democratico antidemocratico e perfido, proprio non riesce ad evitare il ridicolo, dimostrando ripetutamente la sua scarsa conoscenza
  • Commercio Varesino, Luca Conte “I problemi vengono anche dall’amministrazione precedente”

    “Il neo commissario della Lega Nord Gambini, – interviene il capogruppo del Partito Democratico a Palazzo Estense – non contento della recente magra figura in merito all’area stazioni torna nuovamente alla carica con dichiarazioni di pura propaganda politica contro
  • Conte risponde a Leonardi “Le sue accuse una caduta di stile, io penso alle bambine”

      “A poche ore dallo spiacevole avvenimento di cui è stato teatro la scorsa mattina viale Ippodromo, il coordinatore varesino di Forza Italia Roberto Leonardi non si fa scrupolo alcuno, uscendo prontamente con un comunicato stampa tutto politico, o meglio della peggior politica, volto ad
  • Manifestazioni del 25 Aprile, interviene Astuti

    “Grave la manifestazione di Do.Ra, specialmente se organizzata in occasione di celebrazioni significative come quelle del 25 Aprile”. Così Samuele Astuti, Segretario provinciale del PD di Varese, con riferimento alla polemica sorta in seguito alla decisione dell’associazione di estrema