Un “Brindisi alla Follia”. Estro-Versi omaggia Wislawa Szymborska

L'evento avrà luogo lunedì 21 marzo alle 21 a Villa Baragiola, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia

14 marzo 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
Szymborska

Un omaggio, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia 2016, all’opera di Wislawa Szymborska, Premio Nobel per la Letteratura nel 1996. La sua opera è attraversata dalle vicende della storia polacca, dalla Seconda Guerra Mondiale allo Stalinismo. Nonostante questo la Szymborska riesce comunque ad essere una poetessa profondamente personale che esplora le grandi verità che esistono in ordinarie vicende di ogni giorno. “Naturalmente, la vita attraversa la politica, ma le mie poesie non sono strettamente politiche. Sono più sulle persone e la vita” diceva delle sue opere. E proprio la saggezza ed il calore dei suoi versi sono ingredienti importanti nella miscela di qualità che esprime con sue parole, le stesse rendono così particolari ed indimenticabili le sue poesie riuscendo a consacrarla una delle poche poetesse al mondo da Best Seller con tirature da oltre 500.000 copie.

“Brindisi alla follia” vuol raccontare l’opera di questa straordinaria poetessa attraverso un dialogo scenico che fonde voci e immagini, corpi e suoni. Linguaggi diversi che si intersecano in una tessitura di qualità ispirata delle stesse poesie della Szymborska. Ad ampliare la forza suggestiva di questa messa in scena c’è lo spazio di Villa Baragiola, luogo di svolgimento della performance, che contribuirà a creare un rapporto intimo fra interno ed esterno, ombra e luce, anima e corpo. Temi cari alla poetessa polacca che, in questa produzione, saranno messi in risalto dallo spazio performativo e dall’allestimento scenico.

A dare voce e corpo alle sue parole ci saranno sei intepreti: Luna Fedele, Celeste Casarotto, Cathrine Almendrala, Xania Luce ed Eugenia Marcolli. Le musiche originali e le immagini video sono affidate a Massimiliano Silvestri. Per l’occasione è prevista anche la partecipazione straordinaria dell’artista Silvio Monti che proporrà una sua installazione artistica nello spazio scenico. La regia della performance è a cura Nicola Tosi e Renzo Carnio insieme a Massimiliano Silvestri. L’organizzazione dell’evento è curato dall’Associazione Culturale Estro-Versi di Varese, ed è stato realizzato grazie alla collaborazione del Comune di Varese – Assessorato alla Cultura. L’evento è stato sostenuto dalla sponsorizzazione della Generali Varese Città Giardino di Musajo Somma & Minonzio Snc.

Associazione Culturale “Estro-Versi”
in collaborazione con Comune di Varese – Assessorato alla Cultura

con il sostegno di Assicurazioni Generali Varese Città Giardino di Musajo Somma & Minonzio Snc

Presentano in occasione della Giornata Mondiale della Poesia
Brindisi alla follia
(Che se ne fa il mondo di due esseri che non vedono il mondo?)
Un viaggio nella poesia di Wislawa Szymborska
21 Marzo 2016 ore 21.00
Villa Baragiola (Via Caracciolo 46 – Varese)

Associazione Culturale Estro-Versi

L’associazione culturale “Estro-Versi” nasce a Varese nel 2010 con l’obiettivo di creare originali progetti innovativi che vedono la poesia sempre affiancata ad altre forme d’arte espressiva (teatro, pittura, scultura, video, musica). Presentata ufficialmente al pubblico il 18 dicembre 2011 con l’evento “Folle folle d’amore per te” – omaggio ad Alda Merini svolto presso la Somsart di Comerio, ha continuato la sua attività organizzando direttamente, oppure collaborando a diverse iniziative in ambito poetico. Tra gli impegni più significativi, la rassegna “ColorArti”l’arte colora la vita,(in tutto oltre tredici eventi) proposta a Varese nel 2013 e nel 2014. La rassegna ha visto la collaborazione di innumerevoli artisti e poeti del territorio varesino, svolta presso luoghi significativi della cultura a Varese: Centro Gulliver, Teatro Santuccio, Spazio Futuro Anteriore, Spazio Lavit, Sala Montanari.

Inoltre Estro-Versi, già dal 2012, ha annualmente proposto un evento/focus su un diverso poeta in occasione della Giornata Mondiale della Poesia: Alda Merini (2012) “Sono nata il ventuno a primavera” – Antonia Pozzi (2013) “La delicata lama acume e fragilità in Antonia Pozzi” con la collaborazione di Carlo Meazza, Silvio Raffo, il gruppo “Poeticanti” il regista Renzo Carnio – Sylvia Plath “La donna ora è perfetta” con la partecipazione del gruppo Poeticanti e dell’artista Silvio Monti regia di Renzo Carnio.

L’associazione ha inoltre prodotto due spettacoli teatrali “Male d’amor-ire” sulla violenza sulle donne con la collaborazione delle associazioni Filo Rosa Auser, Eos e Snoq Varese che operano concretamente a difesa della donna con la regia di Nicola Tosi e Valentina Vannetti e lo spettacolo “Semplicemente Mia” con la regia di Michele Todisco e l’interpretazione di Clarissa Pari musiche di Laura Fedele e la collaborazione della Coopuf.

Diversi eventi sono stati organizzati per promuovere artisti del territorio in occasione delle presentazioni dei loro libri o di cortometraggi poetici: Vincenzo Di Maro, Salima Martignoni, Corrado Guerrazzi, Fabio Scotto, Guido Nicoli, Mauro Maconi. L’associazione è attualmente presieduta da Sara Pennacchio.

Tag:

Leggi anche:

  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta