Torna “AmaTe!”, la rassegna di teatro amatoriale e solidale

Partirà il 3 febbraio la quarta edizione della kermesse delle compagnie varesine

23 Gennaio 2019
Guarda anche: Comune di VareseCultura Musica Spettacolo

Per fare Teatro serve amore: per la cultura, per se stessi, per gli altri. Su queste basi, da una idea del Direttore Organizzativo del Teatro Openjobmetis di Varese, Filippo De Sanctis, alcune compagnie teatrali “amatoriali” hanno risposto al suo appello dando vita ad  una rassegna che da spazio a chi fa teatro “per amore”, un amore non solo per il palcoscenico, ma anche per ciò che con il teatro si può costruire: solidarietà.

Il progetto, unico nel suo genere in provincia di Varese, ma crediamo anche raro in tutta la lombardia, oggi si affaccia alla sua quarta edizione. L’obiettivo del progetto è valorizzare il lavoro di questi gruppi teatrali che, oltre a favorire la diffusione della cultura nella nostra città, rappresentano per molti, giovani e meno giovani, un’occasione di aggregazione, integrazione sociale e crescita personale;inoltre, grazie alle risorse che la rassegna sarà in grado di raccogliere, sarà possibile offrire un concreto supporto ad alcune realtà filantropiche varesine per la realizzazione di progetti di solidarietà, devolvendo ad esse il ricavato della vendita dei biglietti, al netto dei costi di allestimento.

Al fianco dell’iniziativa c’è il Comune di Varese che ha dato il patrocinio e ha concesso l’utilizzo del Teatro Openjobmetis di Varese, sede di svolgimento di tutte le rappresentazioni. “Anche quest’anno il sociale sale sul palco grazie all’impegno della cultura – sottolinea l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Varese – Un altro esempio di quanto questa città sia capace di fare sinergia quando si parla di solidarietà e attenzione alle persone più in difficoltà. Grazie alla sinergia tra pubblico e privato, e ad una proposta culturale di alto livello, potremo aggiungere dei tasselli importanti ai servizi offerti dal mio assessorato in favore dei cittadini”.

Il gruppo delle compagnie, ormai consolidato con capofila gli “Effetti Collaterali”, ha raccolto nelle precedenti edizionioltre 35.000€, coinvolgendopiù di 7mila spettatori, sostenendo così i progetti e le attività di molte realtà del terzo settore: Kiwanis Varese, Anaconda, Tincontro Onlus, SOS Malnate, Villaggio del fanciullo di Morosolo, Scuola Materna Divina Provvidenza, Suore della Riparazione di via Luini, La Finestra Onlus, Missione dei Padri Saveriani – Satkhira (Bangladesh), Caritas di San Benedetto del Tronto (a favore delle popolazioni terremotate delle Marche), Millepiedi onlus, Africa Mission, Fondazione Ascoli.

L’edizione 2019 della rassegna parte con quattro spettacoli in calendario nei primi mesi dell’anno, da febbraio ad aprile; la speranza è che in autunno possa aggiungersene un altro, quello proposto dalla Compagnia dei giovani della comunità pastorale “don Gnocchi” , che dedicandosi come noto all’allestimento di grandi musical necessita di tempi più lunghi per la produzione, che è tuttora in corso e potrebbe completarsi in ottobre.

 

I quattro spettacoli attualmente in cartellone sono:
– Gli “Attori in Circolo”apriranno la rassegna domenica 3 febbraio alle 18:00, con “Non è vero ma ci credo” di Peppino De Filippo; spettacolo a favore di La Finestra Onlus e Associazione Sulle Ali
– “I giovani di ieri e di oggi”saranno in scena domenica17febbraio alle 17:00con “Due di picche” di Ettore Imparato; il ricavato sarà destinato a Tincontro Onlus
– Domenica 7 aprile alle 18:00 sarà la volta degli“Effetti Collaterali”, con una commedia del maestro Ray Cooney, “Funny money”, presentata con la collaborazione del partner storico della compagnia, il club Kiwanis Varese.
– Chiuderà il ciclo di rappresentazioni la compagnia “Il volto di velluto” (new entry, alla prima partecipazione alla Rassegna AmaTe), con la commedia inedita dell’autore varesino Matteo Tibiletti, “Uova al tegamino”, che andrà in scena domenica 14 aprile alle 21:00, a favore di Good Samaritan Onlus

Inoltre ogni compagnia ha deciso di destinare una ulteriore parte del proprio incasso a favore di un progetto comune, che sarà individuato in accordo con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Varese.

Tutte Le informazioni sulla rassegna e la vendita dei biglietti sono disponibili sul sito del Teatro Openjobmetis: www.teatrodivarese.it.

 

Rassegna AmaTe 2019 – Programma degli spettacoli

Domenica 3 febbraio 2019 ore 18:00
Gli ATTORI IN CIRCOLO presentano
“NON è VERO MA CI CREDO” di Peppino De Filippo
Ingresso unico 10 euro
Spettacolo a favore de La Finestra di Malnate e Sulle Ali Onlus di Varese

Domenica 17 febbraio 2019 ore 17:00
I GIOVANI DI IERI E DI OGGI presentano
“DUE DI PICCHE” di Ettore Imparato
Ingresso offerta minima 10 euro
Spettacolo a favore di Tincontro Onlus Varese

Domenica 7 aprile 2019 ore 18:00
Gli EFFETTI COLLATERALI presentano
“FUNNY MONEY” di Ray Cooney
Ingresso 10 euro intero – 5 euro ridotto ragazzi
Spettacolo a favore d Kiwanis Varese Onlus

Domenica 14 aprile 2019 ore 21:00
IL VOLTO DI VELLUTOpresenta
“UOVA AL TEGAMINO” di Matteo Tibiletti
Ingresso 12 euro intero – 8 euro ridotto fino a 12 anni
Spettacolo a favore di Good Samaritan di Caronno Varesino

Tag:

Leggi anche:

  • Saronno, avviata la bonifica delle acque dell’area ex-Cantoni

    Il giorno 8 febbraio 2019 è stato attivato a Saronno l’impianto di trattamento delle acque sotterranee. Dopo il completamento ed il collaudo del sistema nel gennaio del nuovo anno, nei primi giorni di febbraio è stato eseguito il monitoraggio su tutti i punti di controllo disponibili e
  • Lago di Varese, gli enti incontrano le associazioni

    Si terrà domani, venerdì 22 febbraio, la seconda riunione del Comitato di coordinamento per la salvaguardia e il risanamento del Lago di Varese allargata ad enti, associazioni, categorie economiche e sociali che saranno coinvolte nelle attività promosse dell’Accordo quadro di sviluppo
  • Materiale Bellico sotto Villa Mirabello

    Durante le operazioni di trasloco di alcuni locali sotterranei di Villa Mirabello, ieri pomeriggio è stato rinvenuto dal personale del Museo del materiale bellico risalente alla Prima e Seconda Guerra Mondiale. Sono intervenuti gli Artificieri per gli accertamenti del caso e in via precauzionale
  • Varese ospita l’arbitro internazionale Paolo Valeri

    Varese ospiterà Paolo Valeri, arbitro internazionale di calcio, VAR ai recenti Mondiali in Russia. Lo annuncia la sezione di Varese dell’Associazione Italiana Arbitri che ha organizzato, per il prossimo 25 febbraio alle ore 20.30, un incontro presso il salone Estense del Comune di Varese, in