“Terremoto” alla Croce Rossa di Luino. Undici indagati

La Guardia di Finanza ha riscontrato diverse irregolarità nella gestione del denaro pubblico. Le accuse al presidente vanno dall'abuso d'ufficio alla truffa ai danni dello Stato

19 giugno 2015
Guarda anche: Luinese
Finanza

“Terremoto” alla Croce Rossa di Luino. La Guardia di Finanza ha concluso un’indagine che vede undici indagati su presunte irregolarità nella gestione del denaro pubblico. 

Irregolarità che riguarderebbero le procedure di acquisto di beni e servizi. Alcune spese sarebbero state infatti, secondo quanto riscontrato dagli inquirenti, affidate a due società di proprietà di parenti del presidente del Comitato locale della Croce Rossa. Ci sarebbe in questo caso la violazione della legge sul procedimento amministrativo e del Codice degli appalti, che determinano l’obbligo di astensione da parte di chi ricopre un incarico pubblico di fronte a propri interessi o di congiunti prossimi.

Non solo. Le Fiamme Gialle avrebbero accertato di accertare sia false timbrature che assenze ingiustificate dei dipendenti. Oltre a presunte spese personali dei volontari, che sarebbero state poi addebitate alla Croce Rossa.

Il periodo sotto indagine va dal 2012 al 2013. Prima quindi della privatizzazione della Croce Rossa.
Gli indagati sono in tutto undici, a partire dal presidente della Croce Rossa di Luino, al quale vengono addebitati reati come abuso d’ufficio, falso in atto pubblico, truffa ai danni dello Stato. Il danno quantificato alle casse pubbliche si aggira sui 15.000 euro.

Tag:

Leggi anche:

  • Draghi Valle Olona: a settembre una nuova avventura per il Minibasket

    Partirà a Settembre una nuova avventura per il Minibasket grazie alla collaborazione tra Polisportiva Sportpiu, Scuola Basket Castellanza e A.S.D. Draghi Gorlazy di Gorla Maggiore: la Scuola Minibasket Draghi Valle Olona, il primo centro sovraterritoriale della zona! Il Progetto concretizza
  • Riqualificazione del campo da rugby di Giubiano, accordo firmato

    Questa mattina a Roma è stata firmata la convenzione tra il Coni e i 32 Enti locali che hanno presentato, e sono stati selezionati, nell’ambito del bando “Fondo Sport e Periferie”, dedicato alla riqualificazione degli impianti sportivi italiani. Tra i comuni presenti a Roma c’era anche
  • Un percorso mondiale per la 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine

    La 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine, in programma a Varese sabato 30 settembre (crono) e domenica 1° ottobre (gran e medio fondo) sarà una gara da non perdere. Entrata da quest’anno nel circuito UCI GRAN FONDO WORLD SERIES la Gran Fondo Tre Valli Varesine 2017 sarà una prova
  • Sanità: illustrato il modello di inclusione dell’Associazione Special Olympics

    Promuovere sempre di più lo sport come mezzo di inclusione sociale per i disabili intellettivi anche gravi e valutare anche la possibilità di individuare un riferimento regionale per la formazione di allenatori e istruttori dello sport unificato (l’attività motoria e sportiva fatta