“Terremoto” alla Croce Rossa di Luino. Undici indagati

La Guardia di Finanza ha riscontrato diverse irregolarità nella gestione del denaro pubblico. Le accuse al presidente vanno dall'abuso d'ufficio alla truffa ai danni dello Stato

19 giugno 2015
Guarda anche: Luinese
Finanza

“Terremoto” alla Croce Rossa di Luino. La Guardia di Finanza ha concluso un’indagine che vede undici indagati su presunte irregolarità nella gestione del denaro pubblico. 

Irregolarità che riguarderebbero le procedure di acquisto di beni e servizi. Alcune spese sarebbero state infatti, secondo quanto riscontrato dagli inquirenti, affidate a due società di proprietà di parenti del presidente del Comitato locale della Croce Rossa. Ci sarebbe in questo caso la violazione della legge sul procedimento amministrativo e del Codice degli appalti, che determinano l’obbligo di astensione da parte di chi ricopre un incarico pubblico di fronte a propri interessi o di congiunti prossimi.

Non solo. Le Fiamme Gialle avrebbero accertato di accertare sia false timbrature che assenze ingiustificate dei dipendenti. Oltre a presunte spese personali dei volontari, che sarebbero state poi addebitate alla Croce Rossa.

Il periodo sotto indagine va dal 2012 al 2013. Prima quindi della privatizzazione della Croce Rossa.
Gli indagati sono in tutto undici, a partire dal presidente della Croce Rossa di Luino, al quale vengono addebitati reati come abuso d’ufficio, falso in atto pubblico, truffa ai danni dello Stato. Il danno quantificato alle casse pubbliche si aggira sui 15.000 euro.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e