Tasi, a Varese un vademecum per pagarla. E i bollettini F24 distribuiti a domicilio

Il Comune ha preparato un sistema per assistere i cittadini nel pagamento del tributo, che scadrà il 16 ottobre

09 settembre 2014
Guarda anche: AperturaVarese Città
Soldi

 

Il 16 ottobre scade il termine per il pagamento della Tasi. Il Comune di Varese ha predisposto un sistema di informazioni per i cittadini, che sarà attivo a partire dai prossimi giorni.

Chi la deve pagare:

a) Abitazione principale (alloggio adibito a dimora abituale coincidente con la residenza anagrafica);
b) Pertinenze dell’abitazione principale. Per pertinenze si intendono gli immobili classificati in categoria C2, C6 e C7, nel limite di una unità per ciascuna delle categorie indicate;
c) casa coniugale assegnata al coniuge, a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio;
d) unico immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica immobiliare, posseduto e non concesso in locazione, dal personale in servizio permanente appartenente alle Forze armate e alle Forze di polizia ad ordinamento militare e da quello dipendente delle Forze di polizia ad ordinamento civile nonché dal personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, dal personale appartenente alla carriera prefettizia.

Aliquota:

ALIQUOTA 0,33%
DETRAZIONE: € 75,00
+ € 50,00 per ciascun figlio di età non superiore a 26 anni, purché residente nell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale

I modelli F24 già compilati e predisposti saranno inviati alle abitazioni dei contribuenti.

La giunta ha elaborato inoltre un vademecum con tutti i consigli che servono sul nuovo tributo Libretto tasse.

 

 

 

Tag:

Leggi anche:

  • Presentate questa mattina le novità e i risparmi per la tariffa sui rifiuti

    Una riduzione media del 6% sulla Tari per le utenze non domestiche e dell’1% per quelle domestiche. Per la bolletta sui rifiuti di attività produttive e commerciali quindi, se si aggiunge il 3% di riduzione già introdotto, parliamo di una diminuzione media di quasi il 10%. Sono queste le
  • TARI di Varese: tariffe applicate correttamente

    A seguito delle notizie apparse sulla stampa a livello nazionale in merito ai casi di errata applicazione della tariffa sui rifiuti da parte di alcune Amministrazioni Comunali, l’amministrazione di Varese precisa che: “Il Comune di Varese ha applicato correttamente la Tari e non è stata
  • Attivo il nuovo servizio online del Comune di Varese per ricevere via mail il calcolo IMU/TASI

    E’ online il nuovo servizio del Comune di Varese per il calcolo IMU/TASI. Da oggi i varesini potranno ricevere direttamente sulla propria mail il prospetto di quanto dovranno versare compilando il form sulla pagina http://www.comune.varese.it/richiesta-calcolo-imu-tasi. La richiesta si potrà
  • Varese esempio di buone pratiche a nella lotta agli sprechi

    “Varese è stata nominata come esempio di buone pratiche nella lotta agli sprechi e nell’applicazione del principio che chi meno inquina meno paga. Il nostro Comune si sta muovendo non solo per quanto riguarda la riduzione dei rifiuti ma anche per premiare con risparmi significativi