Svegliati Varese: “I diritti valgono per tutti”. VIDEO FLASHMOB

Notevole l'adesione da parte di giovani e rappresentanti del mondo politico e associativo

23 gennaio 2016
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1453565740455

Cittadini comuni e politici, giovani (in netta prevalenza) e meno giovani: circa trecento persone hanno affollato oggi pomeriggio piazza Monte Grappa aderendo all’appello nazionale che chiede l’immediata tutela dei diritti per le persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali.

La manifestazione promosao da Insubria Lgbt ha dunque riscosso un notevole successo, senza perdere né il carattere folkloristico, con tre ragazzi che interpretavano i soldati di Star Wars e numerosi cartelloni e striscioni, né quello prettamente culturale e politico: la richiesta è chiara, bisogna far passare al più presto almeno il ddl Cirinnà, che garantirebbe una prima tutela normativa alle coppie dello stesso sesso. E Varese, come le altre città, si deve svegliare: “Non ci sono cittadini di serie A e di serie B. I diritti valgono per tutti!” grida una ragazza, poco prima di far risuonare simbolicamente la propria sveglia come richiesto dai giovani organizzatori.

Una ventina le associazioni aderenti: L’albero Di Antonia, Varese C’è, Arci Varese, Varese Possibile, Giovani Democratici Provincia di Varese, Giovani Democratici del Gallaratese, Sinistra Ecologia e Libertà – Federazione di Varese, FutureDem Lombardia, Laboratorio ConCittaDino, SISM VARESE, Giovani Democratici Varese Città, Un’altra Storia Varese, SNOQ Varese, I Sentinelli di Varese, Dispari – Circolo LGBT Varese, I Lati Oscuri, Circolo UAAR di Varese, Unione degli Studenti Varese, Rete della Conoscenza Varese, Sinistra Ecologia e Libertà – Circolo dei Laghi – Varese, M5S Varese. Esponenti del mondo culturale e politico non sono dunque mancati in piazza Monte Grappa, ricoprendo di fatto ogni livello istituzionale: dal Consiglio Comunale (Rocco Cordì, Francesco Cammarata, Andrea Civati) a quello Provinciale (Alberto Tognola), sino al livello regionale rappresentato dal segretario Pd Alessandro Alfieri e dalla pentastellata Paola Macchi e persino a quello nazionale, col deputato democratico Daniele Marantelli che non ha voluto mancare all’appuntamento.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management vola in Sicilia: ad attenderla c’è il Circolo Canottieri Ortigia

    Trasferta in Sicilia per la BPM Sport Management. Razzi&Co. partiranno oggi pomeriggio da Malpensa alla volta di Siracusa, dove domani sfideranno alle ore 15 il Circolo Canottieri Ortigia. La squadra di coach Leone viene dall’ottimo pareggio (8-8, ndr) ottenuto sabato alla Bianchi di Trieste
  • Domenica 26 marzo a Legnano si corre la Run for Parkinson

    Una corsa che non è solamente appuntamento sportivo, ma testimonianza. Si corre domenica 26 dicembre a Legnano la Run for Parkinson, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e
  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi