Sicurezza sui treni: “Aggressioni in crescita”

Il Movimento 5 Stelle chiede alla Regione di attivare guardie particolari giurate

13 aprile 2016
Guarda anche: Busto ArsizioMilano
trenord coradia

trenord coradia

“Da sei mesi a questa parte i dati sulle aggressioni sui treni lombardi sono in netta crescita. Sorte dovrebbe averli già in mano e invece di cincischiare con un viaggio pagliacciata su un treno in un’ora di punta si preoccupi di mettere in campo un vero piano sicurezza. Lo chiede una nostra mozione, approvata all’unanimità dal Consiglio Regionale, che impegna oggi la Giunta ad avviare un iniziative per la sicurezza sui treni e di prevenzione degli atti vandalici, con guardie particolari giurate che vadano a sostituirsi ai finti “vigilantes”. Abbiamo criticato aspramente il fallimento dell’operazione propaganda “Security Trenord”, smascherando i 150 finti vigilantes assunti con uno spreco di 7 milioni di euro pubblici. E’ ora che Sorte e Maroni la smettano di prendere in giro i lombardi con la propaganda”, così Iolanda Nanni, consigliere regionale del M5S Lombardia, commenta l’iniziativa dell’assessore regionale alla Mobilità Sorte che domani mattina viaggerà sul Malpensa express delle ore 7.50 per verificare lo stato di sicurezza della linea.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già