Senato: approvata definitivamente la “legge Gadda” contro gli sprechi alimentari

Si chiude l'iter legis proposto dalla deputata fagnanese del Partito democratico

03 agosto 2016
Guarda anche: Politica
Cibo

Con 181 favorevoli, 2 contrari e 16 astenuti, il Senato ha dato ieri il via libera definitivo alla legge Gadda, proposta dalla deputata del Partito democratico di Fagnano Olona sul tema dello spreco di cibo.

Nel giro di pochi mesi, dunque, si è completato l’iter legis di un provvedimento che dispone procedure più semplici per la raccolta e la donazione di cibo, farmaci e altri prodotti (compreso l’abbigliamento), offrendo agevolazioni Tari a quei ristoranti, negozi e ipermercati che regalano il cibo in eccesso. C’è poi un freno agli imballaggi inquinanti e si parla persino delle “doggy bag”, le confezioni per gli avanzi da destinare ai propri animali che, ad ora, solo pochissimi ristoranti presentano al cliente. Inoltre, proprio al fine di evitare sprechi, si ribadisce la differenza tra “data di scadenza” e la dicitura “da consumarsi preferibilmente entro”: importante l’abbattimento della burocrazia, che richiede abitualmente cinque giorni tra la dichiarazione preventiva e la consegna del cibo da donare, mentre oggi, con la nuova legge, basterà un documento di trasporto in grado di consentire la tracciabilità del prodotto. Gli stessi soggetti destinatari delle donazioni sono estesi: non più solo le Onlus, ma anche gli enti pubblici e le piccole donazioni di volontariato.

“Una gioia immensa, grazie a tutti coloro che ci hanno creduto” commenta la giovane parlamentare del Partito democratico sul proprio profilo Facebook.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi