Sciopero Trenord venerdì 6 novembre: garantiti i treni con arrivo entro le 10

Coinvolti anche il servizio aeroportuale Malpensa Express ''Milano Cadorna/Milano Centrale - Malpensa Aeroportuale'' e il collegamento ''Malpensa Aeroporto - Bellinzona'' per i quali sono previsti autobus sostitutivi

05 novembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateMalpensaMilanoSaronnoVarese Città
Trenord

Venerdì 6 novembre 2015, dalle ore 9 alle ore 17, le organizzazioni sindacali Or.S.A, FILT-CGIL, UILT-UIL, FAST Ferrovie, UGL Trasporti e FAISA CISAL hanno proclamato uno sciopero a cui potrà aderire il personale TRENORD.

La circolazione ferroviaria potrà quindi subire ritardi, variazioni o cancellazioni. 

Coinvolti anche il servizio aeroportuale Malpensa Express “Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroportuale” e il collegamento “Malpensa Aeroporto – Bellinzona” per i quali sono previsti autobus sostitutivi.

Non sono coinvolte le fasce orarie di garanzia. Viaggeranno i treni che da orario ufficiale sono previsti in partenza entro le ore 9:00 e con orario di arrivo a destinazione finale entro le ore 10:00.

Sono inoltre garantiti i treni lunga percorrenza EN237 [Vienna/Monaco-Venezia Santa Lucia] e EN236 [Venezia Santa Lucia-Vienna/Monaco].

Trenord raccomanda di prestare attenzione ai monitor presenti nelle stazioni e agli annunci sonori.

È possibile seguire la circolazione in tempo reale anche sull’APP Trenord.

Tag:

Leggi anche:

  • Comitato pendolari “Sempre troppo tardi” la protesta a Milano

    Nel tardo pomeriggio di mercoledì 11 aprile si è svolto il sit-in di protesta alla stazione di Milano Garibaldi, dove centinaia di pendolarli si sono ritrovarti davanti ai binari per dire basta al servizio problematico offerto ogni giorno dall’azienda.  “È sempre troppo tardi per comprare
  • Pendolari stufi dei ritardi: sit-in a Milano Porta Garibaldi

    Con un appello lanciato sulla pagina Facebook, mercoledì 11 aprile dalle ore 18:00 tutti i pendolari stufi dei continui disservizi e disagi si troveranno alla Stazione di Milano Porta Garibaldi per dare voce ad una “rivolta” contro il mal funzionamento dei treni. “Amici, i disservizi degli
  • Monti a Saronno e Cislago: “Impegno prioritario per i pendolari e le realtà produttive”

    “Entro il 2021 l’intero parco mezzi di Trenord sarà rinnovato. Grazie al lavoro della Lega e del centrodestra in Regione Lombardia”. Emanuele Monti, Consigliere regionale uscente e ricandidato della Lega, continua senza sosta il suo tour attraverso la provincia di Varese, per incontrare
  • Violi “Fontana? Mi chiedo quali siano i suoi valori”

    “Fontana non ha trovato nemmeno mezz’ora per salire sul treno pendolari a Cremona per un viaggio simbolico a commemorazione e ricordo delle vittime dell’incidente di Pioltello.  La sua agenda evidentemente deve essere ricca di impegni più importanti. Questo comunque la dice lunga