Nessun aumento per i pendolari che usano solo il treno

L’assessore regionale Terzi comunica che le variazioni non riguarderanno tutti i viaggiatori

17 Settembre 2019
Guarda anche: LombardiaTrasporti Strade Autostrade

“La tariffazione integrata porterà risparmi e benefici per la grande maggioranza dei pendolari del Milanese e del Monzese, dove il nuovo sistema entrerà in vigore il primo di ottobre. Chi utilizza solo il treno non avrà comunque nulla da temere. Saranno messe in campo compensazioni che, di fatto, scongiureranno l’aumento degli abbonamenti per i viaggiatori ‘monomodali'”.

Lo precisa l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

“La Regione – continua – è intervenuta dando un mandato a Trenord in questo senso: prima con un’indicazione nella delibera di Giunta approvata a luglio, poi con una lettera di inizio settembre ai vertici della società. I meccanismi compensativi, che Trenord renderà noto nei prossimi giorni, andranno a coprire integralmente i rincari per i pendolari che continueranno a utilizzare solo il treno non usufruendo quindi dei notevoli vantaggi garantiti dall’integrazione tariffaria. Se non ci saranno aumenti e se il sistema del trasporto sarà ottimizzato, è perché la Regione ha lavorato per tutelare i viaggiatori”.

Tag:

Leggi anche:

  • Trenord assume, 80 posti per sicurezza e assistenza

    Nel 2020 Trenord prevede l’ingresso in azienda di 200 figure professionali tra macchinisti, capitreno, addetti alla manutenzione e alle biglietterie, oltre a profili specializzati per l’area industriale. Inoltre ha avviato le selezioni per assumere altre 80 nuove figure professionali per
  • Coronavirus, Trenord modifica alcune corse

    Lunedì 24 febbraio sui treni lombardi è stata rilevata un’affluenza pari al 40% di quella ordinaria, che conta ogni giorno oltre 820mila viaggiatori. In seguito a questa sensibile diminuzione, dovuta alla sospensione delle attività di atenei, scuole e diverse imprese e per favorire le
  • Arriva la Trenord Sesto Calende – Laveno con bus sostitutivo

    “Nel mese di dicembre mi sono state segnalate da alcune famiglie di studenti dell’istituto Cobianchi di Intra e dal consigliere comunale di Cadrezzate con Osmate Marco Squizzato alcune problematiche inerenti gli orari e il capolinea della tratta Trenord Sesto Calende – Laveno,
  • Trenord, Regione punta ad affidamento diretto servizio ferroviario 2021/30

    Regione Lombardia ha avviato il percorso per definire il nuovo contratto con Trenord per il servizio ferroviario. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi. “Bisogna essere chiari