Nessun aumento per i pendolari che usano solo il treno

L’assessore regionale Terzi comunica che le variazioni non riguarderanno tutti i viaggiatori

17 Settembre 2019
Guarda anche: LombardiaTrasporti Strade Autostrade

“La tariffazione integrata porterà risparmi e benefici per la grande maggioranza dei pendolari del Milanese e del Monzese, dove il nuovo sistema entrerà in vigore il primo di ottobre. Chi utilizza solo il treno non avrà comunque nulla da temere. Saranno messe in campo compensazioni che, di fatto, scongiureranno l’aumento degli abbonamenti per i viaggiatori ‘monomodali'”.

Lo precisa l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

“La Regione – continua – è intervenuta dando un mandato a Trenord in questo senso: prima con un’indicazione nella delibera di Giunta approvata a luglio, poi con una lettera di inizio settembre ai vertici della società. I meccanismi compensativi, che Trenord renderà noto nei prossimi giorni, andranno a coprire integralmente i rincari per i pendolari che continueranno a utilizzare solo il treno non usufruendo quindi dei notevoli vantaggi garantiti dall’integrazione tariffaria. Se non ci saranno aumenti e se il sistema del trasporto sarà ottimizzato, è perché la Regione ha lavorato per tutelare i viaggiatori”.

Tag:

Leggi anche:

  • Regione Lombardia al lavoro per semplificare procedure rimborsi

    “Il confronto con i rappresentanti dei viaggiatori e le associazioni dei consumatori è stato costruttivo. I comitati dei pendolari condividono la logica che sta alla base dell’integrazione tariffaria. Concordano sul fatto che la fuga in avanti dell’Agenzia Tpl di Milano abbia
  • Con Trenord In Pista Al Gp Di Monza 2019

    Trenord porta gli appassionati di Formula 1 in pole position al GP di Monza 2019: per l’evento sportivo che dal 6 all’8 settembre animerà il Monza Eni Circuit, fra prove e gara, l’azienda ferroviaria propone biglietti speciali a prezzi convenienti per raggiungere il circuito in
  • Modifiche alla circolazione dei treni ad agosto

    Da domenica 4 a sabato 31 agosto per consentire lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Laveno e Gallarate e tra Rho e Milano Certosa a opera del gestore RFI, la circolazione sulle linee Luino-Gallarate-Milano e Porto Ceresio-Varese-Milano subirà alcune modifiche. Linea
  • Trenord, un altro sciopero nel pieno dell’estate

    Mercoledì 24 luglio 2019 è previsto uno sciopero nazionale del trasporto ferroviario che interessa il personale delle infrastrutture ferroviarie FERROVIENORD SPA [dalle 9 alle 13] e RFI – RETE FERROVIARIA ITALIANA [dalle 9 alle 17]. Pur non interessando direttamente il personale Trenord,