Sanità: arrestato Fabio Rizzi (Lega Nord), ex sindaco di Besozzo

Il presidente della Commissione Sanità regionale, già senatore, in manette insieme ad altre 20 persone

16 febbraio 2016
Guarda anche: LombardiaSalute
Rizzi

Una vasta operazione dei Carabinieri, nell’ambito dell’inchiesta Smile, ha portato all’esecuzione di ventuno arresti, questa mattina, sul territorio lombardo.

In manette anche Fabio Rizzi, presidente della commissione regionale permanente “Sanità e Politiche Sociali”: già sindaco di Besozzo e senatore, il 49enne medico ed esponente della Lega Nord è stato il relatore della riforma sanitaria lombarda nel 2015 ed è considerato molto vicino al presidente Roberto Maroni. L’indagine riguarda alcuni appalti truccati per la gestione di servizi odontoiatrici delle aziende ospedaliere: un gruppo imprenditoriale se li sarebbe aggiudicati corrompendo alcuni funzionari.

Tag:

Leggi anche: