Rischio truffe: attenzione ai falsi addetti Agesp

L'azienda segnala ai cittadini che nessun addetto è stato incaricato di effettuare controlli a domicilio

29 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Truffe

 

Attenzione ai falsi addetti Agesp. Il rischio delle truffe a domicilio è sempre in agguato, per cui l’azienda, dopo alcune segnalazioni, ha diffuso una nota in cui avverte gli utenti di non fidarsi di chi potrebbe presentarsi alla propria porta per chiedere di effettuare controlli.

A seguito delle segnalazioni pervenute da parte di diversi utenti residenti nei Comuni presso cui AGESP gestisce il Servizio Idrico (Busto Arsizio, Fagnano Olona, Marnate, Olgiate Olona, Lonate Ceppino), nonché di episodi pubblicati sulla stampa locale, relativamente alla presenza di persone che, presentandosi come addetti AGESP – anche con segni identificativi della società (es. logo AGESP su abbigliamento o cartellino contraffatto) – si propongono presso le abitazioni private sostenendo di dover effettuare controlli per verificare la presenza di sostanze inquinanti nell’acqua o di dover controllare dati di vario tipo, precisiamo quanto segue:

– AGESP non effettua controlli sugli impianti post-contatore nei singoli appartamenti;
– Il personale tecnico di AGESP si reca presso le abitazioni degli utenti previo appuntamento concordato – salvo emergenze;
– AGESP non chiede denaro: il personale AGESP che si reca a casa dei Clienti non può chiedere direttamente denaro, assegni, ecc. I pagamenti delle bollette possono essere effettuati solo in banca, in posta o presso gli sportelli AGESP (in questo caso solo pagamenti di bollette scadute);
– AGESP non effettua verifiche a domicilio relativamente alle situazioni contrattuali dei propri Clienti (queste operazioni vengono svolte direttamente presso gli sportelli AGESP di Via Magenta, 22).

Si invita, pertanto, a diffidare di eventuali presunti addetti dell’acqua che si dovessero presentare come dipendenti AGESP per lo svolgimento delle attività di cui sopra.
In caso di chiarimenti o dubbi sono a disposizione dell’utenza il Servizio Clienti al numero 840 000 188 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.00 e l’Ufficio Tecnico al numero 0331 398 815 in orario d’ufficio.

Tag:

Leggi anche:

  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare
  • L’ Ecobaleno Sport Camp si presenta venerdì 9 giugno

    Venerdì 9 Giugno dalle 8.30 alle 12.30, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, Ecobaleno Sport Camp apre le porte per presentarsi con la sua strabordante energia alle bambine e ai bambini che vogliono scoprire i giochi che sperimenteranno per tutta estate! Il primo giorno di vacanza
  • Calcio – Varese-Gozzano l’ultimo atto della stagione

    Ultimo appuntamento della stagione al “Franco Ossola” dove oggi alle ore 16 il Varese concluderà il campionato disputando la finale playoff col Gozzano. I biglietti saranno regolarmente in vendita ai botteghini dello stadio. Arbitra Daniele Perenzoni di Rovereto. La finale playoff, pur