Regolamento assegnazione alloggi pubblici: proseguono audizioni in Commissione Territorio

Le principali novità introdotte da questo regolamento prevedono la sostituzione dei bandi comunali con avvisi pubblici sovracomunali e il fatto che l'assegnazione degli alloggi sociali sarà direttamente a cura dei rispettivi enti proprietari

17 luglio 2017
Guarda anche: Lombardia

Proseguono in Commissione Territorio le audizioni sul nuovo regolamento attuativo per le assegnazioni degli alloggi pubblici e sociali. Questo pomeriggio la Commissione, presieduta nell’occasione dal Vice Presidente Mauro Piazza (Lombardia Popolare), ha incontrato i rappresentanti di Federcasa Lombardia, di Lombardia Informatica e delle ALER di Milano; Pavia e Lodi; Brescia – Cremona – Mantova; Bergamo – Lecco – Sondrio; Varese – Busto Arsizio – Como – Monza e Brianza.

Le principali novità introdotte da questo regolamento prevedono la sostituzione dei bandi comunali con avvisi pubblici sovracomunali e il fatto che l’assegnazione degli alloggi sociali sarà direttamente a cura dei rispettivi enti proprietari, Comuni e Aler. Poi, con la piattaforma informatica trasparente, ogni famiglia potrà scegliere l’alloggio più confacente alle proprie esigenze.
Tramite il mix abitativo sono state stabilite le quote per le assegnazioni. Posto che il 20% del totale sarà destinato a persone in stato di povertà assoluta, per il resto il 30% sarà destinato agli anziani, il 20% a famiglie monoparentali, il 15% a disabili, il 20% a famiglie di nuova formazione e il 10% alle forze di polizia. Un ulteriore 5% verrà destinato ad altre categorie di rilevanza sociale, ad esempio le donne maltrattate. Queste categorie saranno definite dai rispettivi Piani di Zona.

Per i punteggi delle graduatorie si calcoleranno tre tipi di disagio: disagio abitativo, disagio famigliare e disagio economico. Quarto criterio sarà l’anzianità di residenza, sia nella Regione che nel Comune, la cui introduzione costituisce una novità rispetto al regolamento precedente.
A settembre partirà la sperimentazione funzionale per sei mesi, che comincerà in alcune zone della Lombardia che saranno prossimamente individuate dalla Giunta.
Concluse le audizioni, giovedì 20 in Commissione comincerà la discussione e l’esame provvedimento, del quale è stato nominato relatore Roberto Anelli (Lega Nord), con l’obiettivo di esprimere poi il parere di competenza nella seduta del 27 luglio.

Tag:

Leggi anche:

  • Addio a Sirio, l’astrologa dei Vip

    È morta a Milano, all’età di ottantacinque anni, Angela Gueli Alletta, da tutti conosciuta come “Sirio”. L’anziana, per anni astrologa dei vip e delle trasmissioni televisive, se n’è andata lunedì sera al Niguarda dov’era ricoverata dopo che le sue condizioni
  • Trenord, maggiore assistenza alla cliente in attesa della riapertura della Milano-Treviglio

    La società di trasporti Trenord ha deciso, in seguito ai lavori ancora in corso sulla linea Milano-Treviglio che fu interessata dall’incidente di Pioltello, di potenziare i servizi di informazione e assistenza alla clientela. Oltre 30 persone, tra personale Trenord e “Berretti
  • Knam Chocolate Experience, a Milano fino al 25 febbraio

    Un evento imperdibile per scoprire tutti i segreti della nuova proposta di lezioni di formazione sul cioccolato, che si terranno nella scuola di cucina Knam Experience Cooking Class. Dal 22 al 25 febbraio, all’esclusiva location PRESSO | Porta Nuova (via Marco Polo, 09), verranno organizzati
  • The Bicycle Renaissance – Opening

    Dopo duecento anni la bicicletta dimostra tutta la sua vitalità. Come strumento di mobilità urbana e sostenibile per le città e le metropoli e come emblema di un nuovo modo di pensare la produzione nella quarta rivoluzione industriale.  La mostra racconta l’evoluzione e le diverse