Regione, Cecchetti: “Immobili confiscati alle mafie grazie a Maroni”

Il vicepresidente del Consiglio Regionale ricorda il periodo del governatore come ministro dell'Interno

25 febbraio 2016
Guarda anche: Lombardia
cecchetti fabrizio

“Se oggi abbiamo questi risultati lo si deve anche all’azione fatta da Roberto Maroni quando era ministro degli
Interni.  E’ soprattutto grazie a lui se lo Stato ha iniziato a incidere veramente nel contrasto alle mafie e, di conseguenza, alla confisca dei
beni, che oggi in Lombardia sono circa 1200”.
Lo ha detto il Vicepresidente del Consiglio regionale Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) commentando il policy paper di Eupolis sui beni confiscati in Lombardia alle organizzazioni mafiose. Nella ricerca si evince che le
confische in Lombardia sono pari al 7,2% del totale delle confische nazionali e la provincia Milano è la prima per beni confiscati con 778 sequestri, seguita dalla provincia di Brescia con 114 e Varese con 80.
Circa la metà dei beni immobili confiscati alla criminalità organizzata è stato destinato agli enti territoriali.
“l fatto che siamo la quarta regione italiana per confische, la prima nel nord – ha aggiunto Cecchetti – invita a tenere alta l’attenzione e a
mettere in atto tutte le azioni di tutela e  cautela per evitare infiltrazioni e contaminazioni negli appalti istituzionali. Ma su questo fronte, come si vede dalla pronta azione avviata dal Presidente Maroni sul fronte sanitario dopo gli ultimi gravi episodi accaduti, Regione Lombardia ha tutti gli anticorpi per reagire”.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,