Referendum 17 aprile: anche a Malnate comitato per il sì

Il comitato No Triv è promosso da Legambiente

23 marzo 2016
Guarda anche: Varese
Trivelle

Nasce anche a Malnate il Comitato Cittadino “Vota Sì per fermare le trivelle”, promosso dal circolo locale di Legambiente. Presenti, nella sede concessa dall’Associazione “L’altracitta’”, i rappresentanti di Legambiente Malnate, Malnate Sostenibile, M5S di Malnate. Tra gli aderenti anche Rifondazione.
«L’invito rivolto ai malnatesi è di non stare in silenzio, ma di esercitare il proprio diritto al voto – dicono dal neonato Comitato – Il 17 aprile il comitato invita la cittadinanza a votare SI’ per abrogare la norma introdotta dall’ultima Legge di Stabilità, che permette alle attuali concessioni di estrazione e di ricerca di petrolio e gas che insistono nella zona di mare vicina alla costa di non avere più scadenza».

La vera posta in gioco di questo Referendum è quella di far esprimere gli italiani sulle scelte energetiche strategiche che deve compiere il nostro Paese in ogni settore economico e sociale: è ora di abbandonare le fonti fossili per un modello energetico pulito, rinnovabile, distribuito e democratico. Non dobbiamo continuare a difendere le grandi lobby petrolifere e del fossile, ma affermare la volontà dei cittadini, che vorrebbero meno inquinamento, e delle migliaia di imprese che stanno investendo sulla sostenibilità ambientale e sociale. Per pochi barili di petrolio (tutte le riserve di petrolio presenti nel mare italiano basterebbero a coprire solo 7 settimane di fabbisogno energetico) non vale certo la pena mettere a rischio il nostro ambiente marino e terrestre ed economie importanti come la pesca e il turismo, vere ricchezze del nostro Paese.

Ricordiamo che il territorio limitrofo a Malnate (Binago in particolare) anni fa fu interessato dalla volontà di una multinazionale del petrolio di iniziare a trivellare in una zona altamente urbanizzata. Allora, grazie alla mobilitazione dei Comuni e delle Associazioni ambientaliste, il tentativo non venne messo in atto.

Il Comitato ricorda anche che l’Italia, insieme ad altri 194 paesi, ha sottoscritto a Parigi l’impegno a contenere la “febbre della Terra” entro 1,5 gradi centigradi, perseguendo con chiarezza e decisione l’abbandono dell’utilizzo delle fonti fossili.

Fermare le trivelle vuol dire essere coerenti con questo impegno.

Info nazionali:
www.fermaletrivelle.it

A Malnate dal 26 marzo saremo presenti al mercato (il sabato) e in piazza davanti al Comune (la domenica mattina) con materiale informativo.

Info locali:
legambientemalnate@gmail.com

Comitato Cittadino “Vota sì per fermare le trivelle” – Malnate

Tag:

Leggi anche:

  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum
  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di