Profughi, la Lega Nord attacca il governo: “Discrimina gli italiani”

Il Carroccio in piazza sabato e domenica per raccogliere firme contro l'arrivo di nuovi migranti e per l'abrogazione della legge Merlin. Pinti ironizza: ''Nei ministeri prostituzione politica''

12 giugno 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Lega

 

Sabato 13 e Domenica 14 Giugno la Lega Nord Varese sarà in piazza Monte Grappa con un gazebo “per dare sostegno al braccio di ferro tra le Regioni del Nord e Roma sull’emergenza sbarchi. Durante la due giorni i cittadini potranno compilare una domanda di asilo politico per richiedere lo stesso trattamento che lo Stato assicura agli aspiranti rifugiati ospitati in molte strutture alberghiere anche della provincia di Varese”. 

“Consegneremo tutti i moduli raccolti al Governatore Maroni – spiega il segretario cittadino del Carroccio Pinti – per dare un’ennesima
prova tangibile di quanto sia diffuso e radicato il malcontento verso un Governo che discrimina i suoi cittadini al solo scopo di incoraggiare un traffico di esseri umani che ingrassa i soliti noti:le cooperative assegnatarie degli appalti, con tutti i rischi di
infiltrazione mafiosa che le recenti inchieste stanno confermando”.

Le giornate di Sabato e Domenica saranno solo il primo appuntamento per la Lega varesina, determinata a dare pieno appoggio alla presa di posizione di Maroni anche con iniziative in consiglio comunale e con occasioni di approfondimento sul tema immigrazione.
Accanto alla raccolta delle domande di asilo, sarà possibile firmare presso il gazebo del Carroccio anche la proposta di referendum per
l’abrogazione della Legge Merlin, depositata peraltro anche all’ufficio Anagrafe del Comune di Varese.

“Tra le due iniziative un nesso c’è – ironizza Pinti – anche le Prefetture e i Ministeri sono case chiuse e anche lì si fa
prostituzione – aggiunge – prostituzione istituzionale.”

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,