Precipita allenandosi nella palestra di arrampicata

Brutto incidente a Maccagno per un 60enne

21 aprile 2016
Guarda anche: Luinese
CNSAS1

Si stava allenando nella palestra di arrampicata situata in località Cinzanino ma è precipitato da un’altezza di circa sette metri.
L’incidente è accaduto ieri pomeriggio, mercoledì 20 aprile 2016, verso le
16:30.

Erano per caso presenti due tecnici appartenenti alla XIX Delegazione Lariana del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), Stazione di Varese, che sono accorsi subito. Immediato anche l’allertamento della Centrale operativa SOREU, che ha inviato sul posto l’automedica e l’ambulanza. I medici hanno accertato che l’uomo, di circa 60 anni, aveva un forte trauma alla spalla destra e alla schiena. I tecnici hanno quindi proceduto con l’immobilizzazione della persona infortunata, che è stata presa in carico dall’équipe medica per il successivo trasporto in ospedale.

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi