Precipita allenandosi nella palestra di arrampicata

Brutto incidente a Maccagno per un 60enne

21 aprile 2016
Guarda anche: Luinese
CNSAS1

Si stava allenando nella palestra di arrampicata situata in località Cinzanino ma è precipitato da un’altezza di circa sette metri.
L’incidente è accaduto ieri pomeriggio, mercoledì 20 aprile 2016, verso le
16:30.

Erano per caso presenti due tecnici appartenenti alla XIX Delegazione Lariana del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), Stazione di Varese, che sono accorsi subito. Immediato anche l’allertamento della Centrale operativa SOREU, che ha inviato sul posto l’automedica e l’ambulanza. I medici hanno accertato che l’uomo, di circa 60 anni, aveva un forte trauma alla spalla destra e alla schiena. I tecnici hanno quindi proceduto con l’immobilizzazione della persona infortunata, che è stata presa in carico dall’équipe medica per il successivo trasporto in ospedale.

Leggi anche:

  • Busto Arsizio, sequestrato macello equino. Vendeva carne non tracciata

      L’azienda è composta da allevamento, impianto di macellazione, laboratorio di sezionamento e trasformazione e punto vendita. Si tratta dell’impianto di macellazione più grande della zona e tra i più grandi dell’intera Lombardia, in particolare per gli equini: nel 2017 sono stati
  • E’ morta Aretha Franklin, aveva 76 anni

    L’annuncio della scomparsa è stato dato, da quanto riferisce l’Associated Press, dalla sua portavoce Gwendolyn Quinn. La sua ultima esibizione è stata lo scorso novembre a New York al gala della fondazione di Elton John per la lotta all’Aids. Il suo ultimo concerto risale al
  • Rubava nei bagagli a Malpensa, preso il ladro

    Grazie ad una articolata attività investigativa, originata a seguito di una serie di denunce presentate da un’importante società di gestione di voli privati, nella serata di domenica è stato fermato un trentanovenne cittadino italiano, addetto alla movimentazione dei bagagli di facoltosi
  • Incendio nel fienile, a fuoco 300 balle di fieno

    Per cause ancora in fase di accertamento un deposito di fieno, composto da 300 rotoballe è stato interessato da un vasto incendio. I quattordici vigili del fuoco intervenuti con cinque automezzi: due autopompe e tre autobotti hanno spento il rogo e stanno mettendo in sicurezza l’area.