Ponte Tresa: tentata rapina al confine, code per i frontalieri

Controlli serratissimi alla dogana

22 febbraio 2016
Guarda anche: Luinese
dogana frontiera confine

La nuova settimana non è certo iniziata nel migliore dei modi per le migliaia di frontalieri che, ogni mattina, transitano dal valico di Ponte Tresa per andare a lavorare in Ticino.

All’alba, infatti, un malviventi ha effettuato un tentativo di rapina all’ufficio postale di Bedano, paesino situato tra Lugano e Alto Malcantone, dunque a pochissimi chilometri dal valico tresiano. Così i controlli delle forze dell’ordine elvetiche si sono rapidamente sviluppati in modo serrato, per quanto abbiano interessato principalmente i veicoli in uscita dalla Svizzera: in ogni caso, i disagi sul traffico si sono fatti sentire immediatamente.

Tag:

Leggi anche: