Polizia Locale Varese: nuovi orari di apertura al pubblico

In via Sempione uffici ancora più disponibili per i cittadini

14 luglio 2015
Guarda anche: Varese Città
polizia locale

La Polizia locale informa che gli sportelli del Comando di via Sempione hanno nuovi orari, con maggiori aperture al pubblico.
Mentre fino a settimana scorsa l’apertura era alternata al mattino o al pomeriggio, ora gli uffici sono aperti tutte le mattine compreso il sabato e anche due pomeriggi.

Nel dettaglio:
lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9 alle 12;

martedì e giovedì dalle 9 alle 12 e anche al pomeriggio dalle 15 alle 18.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese: individuati i writers di Bizzozero, dovranno pulire quanto danneggiato

    Gli agenti di polizia si sono messi subito al lavoro, forti dell’esperienza maturata negli ultimi anni e della banca dati costruita nel tempo. Si è così arrivati a identificare e denunciare i tre autori dei graffiti, due maggiorenni e un minorenne, tutti residenti a Varese nel quartiere di
  • Agente ferito durante la Tre Valli, solidarietà dei sindacati

    Dopo il primo sospiro di sollievo, alla notizia che il collega, pur seriamente ferito, non è in pericolo di vita, corre però l’obbligo di ricordare come questo sia soltanto l’ultimo, purtroppo non destinato a rimanere tale, di simili episodi. L’attività di polizia, nello
  • Varese: molestie in zona stazioni, la Polizia Locale interviene

    L’autore del gesto, subito individuato dagli agenti della Polizia locale, ha tentato di scappare in direzione della sede degli Artigiani, per dileguarsi poi verso via Orrigoni. Raggiunto dagli uomini della polizia locale, ha opposto resistenza colpendo con una testata uno degli agenti.
  • Varese: donna cade in casa, la Polizia Locale la salva

    La Polizia Locale era stata allertata dalla figlia della signora statunitense, preoccupata perché la madre da diversi giorni non rispondeva alle telefonate dei famigliari. Una squadra di agenti della Polizia Locale, un uomo e una donna, sono quindi intervenuti presso l’abitazione in via Brennero