Piste Ciclabili, la regione stanzia finanziamento da 20 milioni euro

Claudia Maria Terzi di Regione Lombardia promette nuovi interventi in tutti comuni, visto il successo della grande opera compiuta a Bergamo

08 giugno 2018
Guarda anche: LombardiaSport

Regione Lombardia mette a disposizione 1 milione di euro per il percorso ciclabile che attraverserà Bergamo da est a ovest. E’ infatti cominciato il percorso che porterà alla sottoscrizione (con il Comune di Bergamo) dell’accordo per l’assegnazione delle risorse per la realizzazione della pista il cui costo complessivo è di 1,6 milioni di euro. I fondi rientrano nell’ambito del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale 2014-2020.

AGEVOLARE SPOSTAMENTI SULLE DUE RUOTE“Bergamo merita un intervento di questo tipo in grado di agevolare gli spostamenti in bicicletta – ha detto l’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – offrendo a bergamaschi e turisti la possibilità di attraversare la città lungo l’asse est-ovest in condizioni di sicurezza. L’obiettivo è incentivare forme di mobilità sostenibile e il modo migliore per farlo è assicurare infrastrutture necessarie e funzionali”.

COLLEGAMENTO ANCHE CON L’OSPEDALE “L’opera – ha proseguito l’assessore – si configura come strategica anche perché assicura un collegamento con l’ospedale e favorisce un’effettiva intermodalità con il trasporto pubblico locale. Sempre più cittadini avranno così la possibilità di lasciare a casa l’auto e muoversi in città utilizzando mezzi alternativi. Per Bergamo sarà l’occasione per fare un salto di qualità sul tema sempre più decisivo della mobilità sostenibile”.

20 MILIONI PER LE PISTE CICLABILI – Con la sottoscrizione dei primi 20 accordi (dicembre 2016), Regione ha finanziato per complessivi 20 milioni di euro interventi per la realizzazione e la messa in rete di percorsi ciclabili i cui soggetti attuatori sono i Comuni e i Parchi regionali. Il progetto in questione era il secondo in graduatoria tra quelli ammissibili, ma non finanziabili con la dotazione finanziaria inizialmente a disposizione. Essendosi liberate delle risorse, viene dato avvio all’iter procedurale per l’assegnazione del finanziamento previsto dal bando.

AVVIO DEI LAVORI A FINE 2019 – Il cronoprogramma prevede al momento l’avvio dei lavori alla fine del 2019 e il completamento dell’opera nel 2021. L’infrastruttura s’inserisce nel più ampio progetto denominato ciclovia Pedemontana Alpina (BicItalia n.12) che in Lombardia lambisce i laghi Maggiore, di Como, Iseo e Garda.

Tag:

Leggi anche:

  • Al via l’edizione numero 100 del campionato italiano di A1

    Inizierà domani alle ore 18.00 dalla Capitale il cammino della Busto Bpm Sport Management nel campionato numero 100 di pallanuoto maschile, con la formazione guidata da mister Marco Baldineti che farà il suo esordio tricolore nel match della Piscina dei Mosaici al Foro Italico contro la Roma
  • Un sabato di Ginnastica con Vanessa Ferrari

    Un sabato pomeriggio diverso quello che si vivrà al Centro Sportivo di Via Lombardia a Sesto Calende il prossimo 13 ottobre, perché  grazie all’impegno della Sesto 76 Lisanza sezione Ginnastica Artistica, sarà ospite per uno stage la campionessa Vanessa Ferrari. Un momento importante che
  • Garante per l’infanzia e l’adolescenza e Camera di Mediazione Familiare: siglata la Convenzione a Palazzo Pirelli

    La convenzione nasce da un’esigenza di potenziare la mediazione familiare in maniera più estesa. Questo è un tema che deve diventare centrale perché, laddove necessario, dirimere le controversie familiari scaturite da una separazione o un divorzio attraverso la mediazione di figure
  • M5S Lombardia. “Lombardia Sicura”: voto favorevole del M5S

    La Commissione Infrastrutture e Trasporti di Regione Lombardia ha approvato, anche grazie al voto del M5S, la risoluzione per la creazione della cabina di regia “Lombardia Sicura” che opererà nel settore della sicurezza del sistema di trasporti. Nel merito il Consigliere del Movimento