Piste Ciclabili, la regione stanzia finanziamento da 20 milioni euro

Claudia Maria Terzi di Regione Lombardia promette nuovi interventi in tutti comuni, visto il successo della grande opera compiuta a Bergamo

08 giugno 2018
Guarda anche: LombardiaSport

Regione Lombardia mette a disposizione 1 milione di euro per il percorso ciclabile che attraverserà Bergamo da est a ovest. E’ infatti cominciato il percorso che porterà alla sottoscrizione (con il Comune di Bergamo) dell’accordo per l’assegnazione delle risorse per la realizzazione della pista il cui costo complessivo è di 1,6 milioni di euro. I fondi rientrano nell’ambito del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale 2014-2020.

AGEVOLARE SPOSTAMENTI SULLE DUE RUOTE“Bergamo merita un intervento di questo tipo in grado di agevolare gli spostamenti in bicicletta – ha detto l’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – offrendo a bergamaschi e turisti la possibilità di attraversare la città lungo l’asse est-ovest in condizioni di sicurezza. L’obiettivo è incentivare forme di mobilità sostenibile e il modo migliore per farlo è assicurare infrastrutture necessarie e funzionali”.

COLLEGAMENTO ANCHE CON L’OSPEDALE “L’opera – ha proseguito l’assessore – si configura come strategica anche perché assicura un collegamento con l’ospedale e favorisce un’effettiva intermodalità con il trasporto pubblico locale. Sempre più cittadini avranno così la possibilità di lasciare a casa l’auto e muoversi in città utilizzando mezzi alternativi. Per Bergamo sarà l’occasione per fare un salto di qualità sul tema sempre più decisivo della mobilità sostenibile”.

20 MILIONI PER LE PISTE CICLABILI – Con la sottoscrizione dei primi 20 accordi (dicembre 2016), Regione ha finanziato per complessivi 20 milioni di euro interventi per la realizzazione e la messa in rete di percorsi ciclabili i cui soggetti attuatori sono i Comuni e i Parchi regionali. Il progetto in questione era il secondo in graduatoria tra quelli ammissibili, ma non finanziabili con la dotazione finanziaria inizialmente a disposizione. Essendosi liberate delle risorse, viene dato avvio all’iter procedurale per l’assegnazione del finanziamento previsto dal bando.

AVVIO DEI LAVORI A FINE 2019 – Il cronoprogramma prevede al momento l’avvio dei lavori alla fine del 2019 e il completamento dell’opera nel 2021. L’infrastruttura s’inserisce nel più ampio progetto denominato ciclovia Pedemontana Alpina (BicItalia n.12) che in Lombardia lambisce i laghi Maggiore, di Como, Iseo e Garda.

Tag:

Leggi anche:

  • Violi (M5S) “Maroni. Reato grave, danno ai lombardi”

    “È assurdo che Maroni si dica deluso dopo la condanna in primo grado a un anno per aver fatto ottenere un contratto a una sua collaboratrice in una società controllata dalla Regione Lombardia. A essere delusi e danneggiati sono i lombardi. Le pressioni per le assunzioni nelle società
  • Varese, 500mila euro per la sicurezza del territorio

    “Un contributo importante per mettere in sicurezza il nostro territorio. Da Regione Lombardia 500 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria per i nostri fiumi e torrenti della Provincia di Varese”. Lo ha dichiarato il Vicepresidente del Consiglio Regionale della Lombardia Francesca
  • Processo Maroni, condannato ad un anno di carcere

     L’esponente leghista, già segretario federale, è stato condannato a un anno e a 450 euro di multa. L’ex ministro è stato condannato per un solo capo di imputazione con pena sospesa e all’interdizione dai pubblici uffici. Maroni è risultato colpevole del reato di turbata libertà del
  • Busto Arsizio, Memorial Match benefico tra le nazionali italiana e inglese amputati

    La partita avrà lo scopo di ricordare due atleti: Stefano Starvaggi, bustocco, fantasista e numero 10 della nazionale Italiana. recentemente scomparso. e Tom Jordan, capitano anglosassone. Il memorial avrà inoltre uno scopo benefico, quello di istituire una borsa di studio in favore del figlio di