Piste Ciclabili, la regione stanzia finanziamento da 20 milioni euro

Claudia Maria Terzi di Regione Lombardia promette nuovi interventi in tutti comuni, visto il successo della grande opera compiuta a Bergamo

08 Giugno 2018
Guarda anche: LombardiaSport

Regione Lombardia mette a disposizione 1 milione di euro per il percorso ciclabile che attraverserà Bergamo da est a ovest. E’ infatti cominciato il percorso che porterà alla sottoscrizione (con il Comune di Bergamo) dell’accordo per l’assegnazione delle risorse per la realizzazione della pista il cui costo complessivo è di 1,6 milioni di euro. I fondi rientrano nell’ambito del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale 2014-2020.

AGEVOLARE SPOSTAMENTI SULLE DUE RUOTE“Bergamo merita un intervento di questo tipo in grado di agevolare gli spostamenti in bicicletta – ha detto l’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – offrendo a bergamaschi e turisti la possibilità di attraversare la città lungo l’asse est-ovest in condizioni di sicurezza. L’obiettivo è incentivare forme di mobilità sostenibile e il modo migliore per farlo è assicurare infrastrutture necessarie e funzionali”.

COLLEGAMENTO ANCHE CON L’OSPEDALE “L’opera – ha proseguito l’assessore – si configura come strategica anche perché assicura un collegamento con l’ospedale e favorisce un’effettiva intermodalità con il trasporto pubblico locale. Sempre più cittadini avranno così la possibilità di lasciare a casa l’auto e muoversi in città utilizzando mezzi alternativi. Per Bergamo sarà l’occasione per fare un salto di qualità sul tema sempre più decisivo della mobilità sostenibile”.

20 MILIONI PER LE PISTE CICLABILI – Con la sottoscrizione dei primi 20 accordi (dicembre 2016), Regione ha finanziato per complessivi 20 milioni di euro interventi per la realizzazione e la messa in rete di percorsi ciclabili i cui soggetti attuatori sono i Comuni e i Parchi regionali. Il progetto in questione era il secondo in graduatoria tra quelli ammissibili, ma non finanziabili con la dotazione finanziaria inizialmente a disposizione. Essendosi liberate delle risorse, viene dato avvio all’iter procedurale per l’assegnazione del finanziamento previsto dal bando.

AVVIO DEI LAVORI A FINE 2019 – Il cronoprogramma prevede al momento l’avvio dei lavori alla fine del 2019 e il completamento dell’opera nel 2021. L’infrastruttura s’inserisce nel più ampio progetto denominato ciclovia Pedemontana Alpina (BicItalia n.12) che in Lombardia lambisce i laghi Maggiore, di Como, Iseo e Garda.

Tag:

Leggi anche:

  • A Palazzo Pirelli svelato il “Il presepe ritrovato di Londonio”

    E’ stato “svelato” questa mattina a Palazzo Pirelli “Il presepe ritrovato” di Francesco Londonio, un capolavoro d’arte sacra del XVIII secolo appartenente al patrimonio della città e della regione, che viene esposto per la prima volta dopo gli iniziali interventi di restauro e sarà
  • Disabili: al via consultazione on line per raccogliere idee e proposte sull’inserimento lavorativo

    Fino al 7 febbraio 2019, i cittadini lombardi e, in particolare, gli operatori che erogano i servizi di Dote lavoro disabilità e dei soggetti che fanno parte di reti territoriali a supporto delle persone con disabilità, possono partecipare alla consultazione pubblica telematica in
  • Palumbo (FI) sul decreto dignità “1 lavoratore su 3 perderà lavoro”

    «<Colpo mortale al precariato>. Così annunciava con toni trionfalistici il Ministro Luigi Di Maio il giorno dell’approvazione dello sciagurato Decreto Dignità che elimina i contratti a tempo determinato superiori ai 24 mesi. Bel principio, ma poi? Poi il 33% dei lavoratori perderanno il
  • Investire in Lombardia: nasce AttrACT

    L’iniziativa sarà presentata lunedì 10 dicembre a MalpensaFiere: all’indirizzo web www.attractlombardy.it è online un portale per scoprire dove e come investire in Lombardia. Una piattaforma che mette a sistema l’offerta mappata con il Programma AttrACT: per gli investitori, fin