Picchiato un clochard, tre giovani arrestati

E’ quanto accaduto nella notte tra sabato e domenica vicino alla stazione centrale di Milano: i tre ragazzi sono stati raggiunti dalla polizia e arrestati

23 luglio 2017
Guarda anche: CronacaMilano

E’ scattata la denuncia e il conseguente arresto per tre ragazzi, di età compresa tra i 18 e i 20 anni, vicino alla Stazione Centrale di Milano: i tre, hanno aggredito un clochard rubandogli la stampella e con questa picchiandolo più volte. Non contenti poi hanno rivolto le loro attenzioni ad un gruppo di ragazzi appena usciti dal concerto dei Red Hot Chili Peppers: uno di loro è stato trasportato all’ospedale per delle lesioni ad una mano, con prognosi di 25 giorni.

I tre ragazzi sono italiani, residente nei comuni di Cesate, Rovello Porro e Saronno. Due di loro erano già noti alle forze dell’ordine, a carico loro risultavano alcune denunce per furto e rapina nella zona del Varesotto.

Tag:

Leggi anche:

  • Addio a Sirio, l’astrologa dei Vip

    È morta a Milano, all’età di ottantacinque anni, Angela Gueli Alletta, da tutti conosciuta come “Sirio”. L’anziana, per anni astrologa dei vip e delle trasmissioni televisive, se n’è andata lunedì sera al Niguarda dov’era ricoverata dopo che le sue condizioni
  • Trenord, maggiore assistenza alla cliente in attesa della riapertura della Milano-Treviglio

    La società di trasporti Trenord ha deciso, in seguito ai lavori ancora in corso sulla linea Milano-Treviglio che fu interessata dall’incidente di Pioltello, di potenziare i servizi di informazione e assistenza alla clientela. Oltre 30 persone, tra personale Trenord e “Berretti
  • Knam Chocolate Experience, a Milano fino al 25 febbraio

    Un evento imperdibile per scoprire tutti i segreti della nuova proposta di lezioni di formazione sul cioccolato, che si terranno nella scuola di cucina Knam Experience Cooking Class. Dal 22 al 25 febbraio, all’esclusiva location PRESSO | Porta Nuova (via Marco Polo, 09), verranno organizzati
  • The Bicycle Renaissance – Opening

    Dopo duecento anni la bicicletta dimostra tutta la sua vitalità. Come strumento di mobilità urbana e sostenibile per le città e le metropoli e come emblema di un nuovo modo di pensare la produzione nella quarta rivoluzione industriale.  La mostra racconta l’evoluzione e le diverse