Paura a Busto Arsizio: minaccia di suicidarsi dal balcone di un palazzo

Allarme nel quartiere. Interviengono gli agenti della Polizia di Stato

02 aprile 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
polizia-car16-rc-1

Mattinata movimentata quella di ieri 1 aprile per gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Erano da poco passate le 8 quando le pattuglie sono state inviate in via Firenze dove veniva segnalato un uomo che tentava di suicidarsi gettandosi dal balcone di un palazzo.
I poliziotti, arrivati subito sul posto, non hanno visto alcun aspirante suicida ma i vicini hanno riferito loro che poco prima l’uomo, un trentanovenne italiano, si era calato dal balcone del suo appartamento al terzo piano fino a quello del secondo e da lì era stato aiutato da alcuni condomini, che lo avevano visto in evidente difficoltà appeso all’esterno dell’inferriata del balcone, a scendere a terra. Qui l’uomo, che indossava solo calzini e pantaloni del pigiama e presentava lievi ferite su varie parti del corpo, aveva confusamente detto di essere fuggito dal suo appartamento perché un misterioso individuo armato di ascia aveva tentato di ucciderlo.
Quindi si era dato alla fuga correndo. Le pattuglie si sono subito messe alla sua ricerca e poco dopo lo hanno avvistato lungo via per Fagnano.

Dopo aver constatato, insieme ai soccorritori del 118, che era in uno stato di evidente alterazione e agitazione, i poliziotti hanno deciso di verificare se qualcosa di grave fosse veramente accaduto nell’appartamento del trentanovenne, dove sono riusciti ad entrare solo con l’aiuto dei Vigili del Fuoco poiché la porta era chiusa a chiave dall’interno. Qui nulla di particolare è stato trovato, a parte una notevole confusione e sostanza stupefacente il cui consumo è probabilmente all’origine dell’assurdo comportamento dell’uomo.
Questo, già noto per problemi di tossicodipendenza e alcuni precedenti, è stato portato in ospedale per le prime cure e segnalato alla Prefettura per il possesso e l’uso della droga.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio