Busto Arsizio: aggressione e rapina a due giovani, nei guai un 25enne

Due mesi dopo il fattaccio la Polizia rintraccia uno dei colpevoli

04 luglio 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
volante-busto-arsizio

C’è un indagato per la rapina consumata lo scorso 2 maggio ai danni di due giovani che, mentre all’una di notte fumavano e chiacchieravano sull’autovettura ferma in via Canale a Busto Arsizio, erano stati aggrediti, colpiti e infine privati dei telefoni cellulari e di una piccola somma di denaro da un gruppo di almeno tre malviventi.

Le indagini svolte dal Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio sulla scorta della descrizione della vettura e delle fattezze dei malfattori – nonostante questi avessero agito in modo fulmineo e coprendosi parzialmente i volti con sciarpe e cappucci delle felpe – hanno infatti consentito di giungere all’identificazione di un venticinquenne italiano residente a Busto Arsizio e anche di recuperare uno dei cellulari sottratti, trovato in possesso di un  venticinquenne marocchino domiciliato in città, anch’egli con vari precedenti, che essendo risultato estraneo alla rapina è stato comunque denunciato per ricettazione.

Le indagini proseguono per identificare gli altri rapinatori.

Tag:

Leggi anche: