“Patto per Varese”: Lega, Fratelli d’Italia e Movimento Libero organizzano le “Primarie delle idee”

I tre movimenti ascolteranno i cittadini e raccoglieranno le proposte attraverso dei moduli

20 novembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Pattopervarese

Sabato 21 novembre, alle 10.30, Lega Nord Varese, Movimento Libero e Fratelli d’Italia inaugurano le Primarie delle idee con un gezebo in piazza del Podestà in cui si raccoglieranno le priorità, i suggerimenti e le critiche dei cittadini sui temi della città.

L’accordo è stato siglato nelle scorse settimane dai tre partiti in vista delle elezioni comunali dell’anno prossimo. 

La premessa consiste nel “continuare il governo leghista a Varese, con candidato un sindaco espressione della Lega, condiviso dagli alleati”.

E si basa su quattro “pilastri”.

Il primo è la sicurezza.

“Chiedere una maggior presenza delle Forze dell’Ordine a Varese. Richiesta da sottoporre a tutti i tavoli dove sia possibile”.

Il secondo si riassume nello slogan “Prima i nostri”.

“Adottare criteri privilegiati di solidarietà nei servizi tramite il criterio dell’anzianità di residenza”.

Il terzo è la tutela dell’ambiente.

“In continuità con il Pgt ricordiamo che a Varese l’amministrazione ha tutelato un’area verde, seconda per estensione solo al Campo dei Fiori, che è la cintura sud”.

Infine il quarto pilastro, proposto da Nicoletti, e subito inserito dalla Lega: “Condivisione del nostro programma, dell’azione politica con i cittadini Aprire spazi permanenti di discussione attivi sia prima che dopo le elezioni”.

Tag:

Leggi anche: