Paolo Rindi: prosegue la mobilitazione di Facebook

Il profilo del ragazzo sul popolare social network continua a registrare accessi

16 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
rindi

Numerosi accessi al suo profilo Facebook, segnalazioni di avvistamenti prima a Milano Cadorna e poi in Abruzzo, in particolare nella zona di Roseto: s’infittisce il mistero intorno a Paolo Rindi, ma familiari e amici non intendono demordere e continuano a cercare la verità.

Da più di una settimana, ormai, le ricerche in Val Grande sono state sospese: il ragazzo era sparito lì, nella traversata di una delle zone più selvagge d’Europa, non presentandosi all’appuntamento con sua mamma per tornare a casa. Poi, appunto, un avvistamento da parte di un conoscente alla stazione milanese e, contestualmente, segnali di vita dal suo profilo Facebook: proprio sul social network è stata creata la pagina “Dov’è Paolo Rindi?”, che conta ad oggi 6500 mi piace.
La famiglia è scettica sull’ipotesi che il ragazzo possa essere andato in Abruzzo, ma intanto ha segnalato tutte le informazioni su Paolo anche a Chi l’ha visto?, la popolare trasmissione televisiva, in attesa che gli inquirenti riescano a scoprire qualcosa di più sulla tracciabilità degli accessi Facebook e possano consultare il video della stazione di Cadorna. Giorno dopo giorno, l’attesa si fa più angosciosa e il mistero sempre più fitto.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,