Paolo Rindi: prosegue la mobilitazione di Facebook

Il profilo del ragazzo sul popolare social network continua a registrare accessi

16 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
rindi

Numerosi accessi al suo profilo Facebook, segnalazioni di avvistamenti prima a Milano Cadorna e poi in Abruzzo, in particolare nella zona di Roseto: s’infittisce il mistero intorno a Paolo Rindi, ma familiari e amici non intendono demordere e continuano a cercare la verità.

Da più di una settimana, ormai, le ricerche in Val Grande sono state sospese: il ragazzo era sparito lì, nella traversata di una delle zone più selvagge d’Europa, non presentandosi all’appuntamento con sua mamma per tornare a casa. Poi, appunto, un avvistamento da parte di un conoscente alla stazione milanese e, contestualmente, segnali di vita dal suo profilo Facebook: proprio sul social network è stata creata la pagina “Dov’è Paolo Rindi?”, che conta ad oggi 6500 mi piace.
La famiglia è scettica sull’ipotesi che il ragazzo possa essere andato in Abruzzo, ma intanto ha segnalato tutte le informazioni su Paolo anche a Chi l’ha visto?, la popolare trasmissione televisiva, in attesa che gli inquirenti riescano a scoprire qualcosa di più sulla tracciabilità degli accessi Facebook e possano consultare il video della stazione di Cadorna. Giorno dopo giorno, l’attesa si fa più angosciosa e il mistero sempre più fitto.

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale