Paolo Rindi: prosegue la mobilitazione di Facebook

Il profilo del ragazzo sul popolare social network continua a registrare accessi

16 febbraio 2016
Guarda anche: Varese Città
rindi

Numerosi accessi al suo profilo Facebook, segnalazioni di avvistamenti prima a Milano Cadorna e poi in Abruzzo, in particolare nella zona di Roseto: s’infittisce il mistero intorno a Paolo Rindi, ma familiari e amici non intendono demordere e continuano a cercare la verità.

Da più di una settimana, ormai, le ricerche in Val Grande sono state sospese: il ragazzo era sparito lì, nella traversata di una delle zone più selvagge d’Europa, non presentandosi all’appuntamento con sua mamma per tornare a casa. Poi, appunto, un avvistamento da parte di un conoscente alla stazione milanese e, contestualmente, segnali di vita dal suo profilo Facebook: proprio sul social network è stata creata la pagina “Dov’è Paolo Rindi?”, che conta ad oggi 6500 mi piace.
La famiglia è scettica sull’ipotesi che il ragazzo possa essere andato in Abruzzo, ma intanto ha segnalato tutte le informazioni su Paolo anche a Chi l’ha visto?, la popolare trasmissione televisiva, in attesa che gli inquirenti riescano a scoprire qualcosa di più sulla tracciabilità degli accessi Facebook e possano consultare il video della stazione di Cadorna. Giorno dopo giorno, l’attesa si fa più angosciosa e il mistero sempre più fitto.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management pareggia 11-11 contro gli ungheresi dello Miskolvic Vlc

    Sfodera una prova tutto cuore la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che acciuffa un incredibile pareggio nella prima gara del round 2 di Len Euro Cup, con il sette guidato da mister Marco Baldineti che trova in rimonta l’11-11 contro gli ungheresi del Miskolci Vlc, formazione favorita del
  • Progetto Porte Aperte allo Sport

    La Delegazione Provinciale CONI di Varese lancia l’iniziativa  PORTE APERTE ALLO SPORT. E’ una evoluzione del classico Sport in Piazza, concepita per chiamare in causa direttamente le Società Sportive che aderiranno  rendendole protagoniste, dal 14 ottobre al 16 novembre,
  • Ottobre all’insegna di sport, castagne e stelle tra Sondrio e Valmalenco

    Si parte dallo sport giovanile domenica 8 ottobre, nello splendido centro sportivo di Chiuro, dove torna il “Trofeo delle Province”: manifestazione di atletica leggera che vedrà in pista centinaia di atleti, di 12 e 13 anni, provenienti dai comitati provinciali FIDAL lombardi e non solo. Si
  • Vola alle Final Four di Coppa Italia la Pallanuoto Banco BPM Sport Management

    Vola alle Final Four di Coppa Italia la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiude al secondo posto la classifica del girone C disputato tra ieri e oggi a Bogliasco con Pro Recco, CC Ortigia e Rari Nantes Savona. Per i mastini, dopo il successo di ieri contro l’Ortigia, un pareggio per 3-3