Orrore a Brusimpiano. Violenta la figlia della convivente

L'uomo avrebbe abusato di una ragazzina di 14 anni

02 aprile 2016
Guarda anche: Luinese
Violenza adolescenti

Nella mattinata odierna personale della Squadra Mobile della Questura di Varese ha proceduto all’esecuzione del provvedimento di Custodia Cautelare in Carcere, emesso dal GIP del Tribunale di Varese su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un cittadino italiano di anni 50 residente a Brusimpiano, frazione Ardena.

L’uomo, a seguito di una articolata attività di indagine è stato colpito dall’accusa di violenza sessuale su minore di anni quattordici, poiché la vittima, figlia della convivente, aveva confidato il forte disagio che stava vivendo e aveva manifestato intenti suicidi alle compagne di classe. Le bambine avevano dunque riportato alle docenti quanto appreso e le insegnanti avevano chiesto alla minore di comporre un tema su se stessa, al fine di sollecitarla con discrezione nel racconto. Nell’elaborato, la bambina aveva confermato tali accadimenti descrivendo un quadro allarmante e complicato.
Durante le indagini coordinate dalla Procura di Varese, erano state raccolte le dichiarazioni della minore, la cui gravità aveva reso necessario un suo immediato allontanamento sia dal patrigno, che dalla madre, la quale non aveva creduto ai racconti della figlia, supportando il compagno.

Nel corso della fase investigativa gli inquirenti avevano appreso che la minore, poco tempo prima, si era anche rivolta ad una farmacista per avere un test di gravidanza, intimorita del fatto che gli abusi potessero averle provocato una gravidanza. La farmacista aveva confermato la circostanza.
Unitamente alla minore, anche il fratellino era stato affidato ad una Comunità poiché vittima di maltrattamenti da parte dell’uomo stesso.

Al termine degli atti di rito, il cinquantenne è stato associato alla casa Circondariale di Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, serie D – Bustese battuta, il Varese blinda i playoff

    Il Varese vince e si prende i playoff. I biancorossi superano in rimonta la Bustese, a rischio retrocessione, e si garantiscono la post season. Il Cuneo pareggia 2-2 in extremis a Borgosesia e cala una serie ipoteca sulla vittoria del campionato. A 90′ dalla fine comunque è ancora tutto da
  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra