Orrore a Brusimpiano. Violenta la figlia della convivente

L'uomo avrebbe abusato di una ragazzina di 14 anni

02 aprile 2016
Guarda anche: Luinese
Violenza adolescenti

Nella mattinata odierna personale della Squadra Mobile della Questura di Varese ha proceduto all’esecuzione del provvedimento di Custodia Cautelare in Carcere, emesso dal GIP del Tribunale di Varese su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un cittadino italiano di anni 50 residente a Brusimpiano, frazione Ardena.

L’uomo, a seguito di una articolata attività di indagine è stato colpito dall’accusa di violenza sessuale su minore di anni quattordici, poiché la vittima, figlia della convivente, aveva confidato il forte disagio che stava vivendo e aveva manifestato intenti suicidi alle compagne di classe. Le bambine avevano dunque riportato alle docenti quanto appreso e le insegnanti avevano chiesto alla minore di comporre un tema su se stessa, al fine di sollecitarla con discrezione nel racconto. Nell’elaborato, la bambina aveva confermato tali accadimenti descrivendo un quadro allarmante e complicato.
Durante le indagini coordinate dalla Procura di Varese, erano state raccolte le dichiarazioni della minore, la cui gravità aveva reso necessario un suo immediato allontanamento sia dal patrigno, che dalla madre, la quale non aveva creduto ai racconti della figlia, supportando il compagno.

Nel corso della fase investigativa gli inquirenti avevano appreso che la minore, poco tempo prima, si era anche rivolta ad una farmacista per avere un test di gravidanza, intimorita del fatto che gli abusi potessero averle provocato una gravidanza. La farmacista aveva confermato la circostanza.
Unitamente alla minore, anche il fratellino era stato affidato ad una Comunità poiché vittima di maltrattamenti da parte dell’uomo stesso.

Al termine degli atti di rito, il cinquantenne è stato associato alla casa Circondariale di Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,
  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli