Musulmano “disturbato” mentre è in preghiera dà in escandescenze. E scoppia una rivolta al centro profughi

Nel centro rifugiati di Busto Arsizio un ivoriano ventenne ha iniziato a urlare dopo essersi ferito. Ed è scoppiata una protesta che ha coinvolto circa 50 stranieri

25 giugno 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Poliziafoto

Tutto è iniziato per un semplice richiamo. Un inserviente donna ha richiamato un rifugiato, ospite del centro profughi di Busto Arsizio, dopo aver trovato sotto il suo letto un fornelletto per cuocere cibo. 

Solo che l’ha richiamato mentre l’uomo, un ivoriano di 20 anni di fede islamica, era intento a pregare. Oltre tutto era anche provato dal digiuno per il periodo di Ramadan. In tutta risposta l’ivoriano ha dato in escandescenze, tirando un colpo ad una vetrata, che si è rotta ferendogli il braccio.

Dopodiché è corso fuori nel cortiletto iniziando ad urlare. Gli altri profughi, pensando fosse stato aggredito, hanno iniziato una vera e propria rivolta, fermata solo verso le 15.30 dall’intervento della Polizia, che è riuscita a riportare la calma dopo una lunga negoziazione.

Tag:

Leggi anche:

  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare
  • L’ Ecobaleno Sport Camp si presenta venerdì 9 giugno

    Venerdì 9 Giugno dalle 8.30 alle 12.30, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, Ecobaleno Sport Camp apre le porte per presentarsi con la sua strabordante energia alle bambine e ai bambini che vogliono scoprire i giochi che sperimenteranno per tutta estate! Il primo giorno di vacanza
  • Calcio – Varese-Gozzano l’ultimo atto della stagione

    Ultimo appuntamento della stagione al “Franco Ossola” dove oggi alle ore 16 il Varese concluderà il campionato disputando la finale playoff col Gozzano. I biglietti saranno regolarmente in vendita ai botteghini dello stadio. Arbitra Daniele Perenzoni di Rovereto. La finale playoff, pur