Minaccia gli avventori di un bar con un coltellaccio da cucina. Disarmato da un cliente

L'uomo è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate e possesso di un grosso coltello da cucina

12 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Poliziafoto

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha arrestato un uomo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate e possesso di un grosso coltello da cucina.

L’uomo di quarantanove anni, già noto alle Forze dell’ordine a causa di vari precedenti per lo più conseguenza della dipendenza dall’alcool, è stato arrestato dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio. 

Erano circa le 17,30 quando la pattuglia è intervenuta in un bar di piazzale Crespi dove era stato segnalato un uomo, decisamente alterato, che minacciava i proprietari del locale con un coltello. Il tutto, sembra, per entrare in possesso di una sciarpa della pro Patria esposta nel locale.

Il quarantanovenne era già stato bloccato e disarmato da un cliente e, al momento dell’intervento della Volante e di una pattuglia della Polizia Locale, era all’esterno del bar dove continuava a gridare indirizzando minacce di morte ai presenti. Minacce che ha continuato a rivolgere anche agli uomini in divisa i quali, non senza fatica e con qualche piccola conseguenza (un agente del Commissariato ha subito lesioni guaribili in 5 giorni), sono infine riusciti ad ammanettarlo e ad arrestarlo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, le minacce aggravate rivolte al barista e il possesso di un arma da punta e taglio senza giustificato motivo, utilizzata tra l’altro come oggetto atto ad offendere.

Dopo una notte in camera di sicurezza l’uomo è comparso questa mattina davanti al giudice per la convalida dell’arresto. Già nei giorni scorsi la Volante era dovuta intervenire per le intemperanze dello stesso individuo, il quale aveva minacciato il titolare di un altro bar che si era rifiutato di servirgli alcolici e rubato le monete custodite all’interno di un vaso sul bancone.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice