Minaccia gli avventori di un bar con un coltellaccio da cucina. Disarmato da un cliente

L'uomo è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate e possesso di un grosso coltello da cucina

12 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Poliziafoto

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha arrestato un uomo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate e possesso di un grosso coltello da cucina.

L’uomo di quarantanove anni, già noto alle Forze dell’ordine a causa di vari precedenti per lo più conseguenza della dipendenza dall’alcool, è stato arrestato dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio. 

Erano circa le 17,30 quando la pattuglia è intervenuta in un bar di piazzale Crespi dove era stato segnalato un uomo, decisamente alterato, che minacciava i proprietari del locale con un coltello. Il tutto, sembra, per entrare in possesso di una sciarpa della pro Patria esposta nel locale.

Il quarantanovenne era già stato bloccato e disarmato da un cliente e, al momento dell’intervento della Volante e di una pattuglia della Polizia Locale, era all’esterno del bar dove continuava a gridare indirizzando minacce di morte ai presenti. Minacce che ha continuato a rivolgere anche agli uomini in divisa i quali, non senza fatica e con qualche piccola conseguenza (un agente del Commissariato ha subito lesioni guaribili in 5 giorni), sono infine riusciti ad ammanettarlo e ad arrestarlo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, le minacce aggravate rivolte al barista e il possesso di un arma da punta e taglio senza giustificato motivo, utilizzata tra l’altro come oggetto atto ad offendere.

Dopo una notte in camera di sicurezza l’uomo è comparso questa mattina davanti al giudice per la convalida dell’arresto. Già nei giorni scorsi la Volante era dovuta intervenire per le intemperanze dello stesso individuo, il quale aveva minacciato il titolare di un altro bar che si era rifiutato di servirgli alcolici e rubato le monete custodite all’interno di un vaso sul bancone.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio