Mascioni: “Ci sono i presupposti per arrivare ad un accordo”

Sindacalisti Cisl ottimisti sulla trattativa in atto con i nuovi vertici della fabbrica della Valcuvia

28 ottobre 2015
Guarda anche: EconomiaLavoro
mascionicuvio

Si è svolto questa mattina nella sede Univa di Varese l’incontro tra i rappresentanti sindacali di Filctem, Femca e Uiltec con i rappresentanti
della Mascioni e della nuova proprietà, il fondo spagnolo Phi Asset Management.L’occasione è servita da incontro preliminare per chiarire le rispettive posizioni e porre le basi per cercare di arrivare alla firma di un accordo
quadro tra le parti.

“L’incontro è servito per chiarirci – dice Pietro Apadula della Femca Cisl dei Laghi – con la nuova proprietà, cui abbiamo detto con forza che è
necessario ricorrere alla cassa integrazione straordinaria per gestire al meglio la situazione. Ci siamo detti poi disponibili ad aprire la procedura di mobilità parallela al percorso di cassa integrazione, a patto che questa verta su due principi: volontarietà e pensionabilità”.

Quali le tappe, ora?

“Dopo questo primo incontro verranno aperti due diversi tavoli tra le parti – continua Apadula – Da una parte un tavolo prettamente tecnico dove RSU ed
impresa si incontreranno per verificare la fattibilità del piano da applicare in azienda. Dall’altra un tavolo cui parteciperanno tutte le parti in gioco e dove si giocherà la contrattazione, con la speranza di arrivare presto ad un accordo quadro. In questo senso il prossimo incontro è stato fissato per giovedì 5 novembre. Dopo l’incontro di oggi possiamo dire – conclude l’esponente della Femca Cisl dei Laghi – che i presupposti per arrivare ad un accordo quadro paiono esserci. Abbiamo manifestato la volontà di intraprendere un percorso insieme all’azienda, che deve però ovviamente essere condiviso nei suoi punti salienti”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum