Maroni: “Paradossali le sanzioni verso la Russia”

Il presidente della Regione chiede al Governo di intervenire

15 febbraio 2016
Guarda anche: EconomiaLavoro
Maroni

 

“Il governo italiano deve intervenire in particolare con l’Europa per risolvere il problema delle sanzioni alla Russia perché quella e’ una situazione che penalizza il nostro settore calzaturiero e tanti altri comparti produttivi del nostro Paese”. Lo ha detto il presidente della Lombardia Roberto Maroni a margine dell’inaugurazione del Micam, la rassegna internazionale delle calzature che si svolge alla Fiera di Milano a Rho fino al 17 febbraio. “E’ una situazione paradossale e assurda – ha aggiunto – di competenza dell’Unione Europea sulla quale il governo deve intervenire”. “Questa delle calzature – ha spiegato Maroni – e’ un’eccellenza italiana di tante regioni e le istituzioni devono sostenere questo settore. La Lombardia lo fa attraverso numerose misure di semplificazione, con gli accordi di competitivita’ per aiutare la ricerca e l’accesso al credito attraverso un nuovo sistema di garanzie. Ora dovremo mettere insieme le esperienze di tutte le regioni in questo campo e noi siamo disponibili a farlo. Sullo scenario economico internazionale è però il governo che deve intervenire”.

Tag:

Leggi anche: