Marilyn Manson in concerto a Milano

Esibizione live il 19 giugno 2018 presso l’Ippodromo di San Siro. La data all’interno del suo tour “Heaven Upside Down”

04 gennaio 2018
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloMilano

A grande richiesta, dopo le date di quest’anno, torna in Italia Marilyn Manson. Il Reverendo proseguirà il tour del suo ultimo album “Heaven Upside Down”, accolto positivamente dai suoi migliaia di seguaci che nelle date precedenti (Roma, Verona e Torino) sono stati in prima fila a cantare tutti i pezzi.

La data scelta è quella del 19 giugno 2018 presso l’Ippodromo Snai di San Siro, all’interno della rassegna Milano Summer Festival. I biglietti per partecipare all’evento, sono già disponibili sul portale TicketOne.

Tag:

Leggi anche:

  • Sere Fai D’estate, il 14 giugno il quartetto di clarinetti

    In occasione di sere FAI d’estate villa Panza apre in notturna per una serata speciale: l’atmosfera calda e soffusa delle candele accoglieranno i visitatori per una aperitivo musicale tra musica classica, romantica e contemporanea. Tre performance musicali affidate ad altrettanti gruppi di
  • Area Expo venduta per 25 milioni, sorgerà l’Ospedale Galeazzi

    E’ stato perfezionato questa mattina l’acquisto del terreno di 50.000 mq, in prossimità di Cascina Triulza, su cui sorgerà il nuovo ospedale Galeazzi. A porre le firme per il rogito, Marco Rotelli per il Galeazzi e Giuseppe Bonomi per Arexpo. Si tratta della prima operazione di
  • ATM contro la maleducazione “Lasciate il posto a chi ha bisogno”

    Per la prima volta la compagnia di trasporti della città di Milano avvia una campagna contro i maleducati, a favore invece di chi ha bisogno. Nelle ore di punta trovare un posto a sedere sui mezzi pubblici, dagli autobus alle metropolitane sembra essere sempre più un impresa: ma a volte c’è
  • Varese, Milano, Brescia e Bergamo coinvolte nel progetto “Ragazzi on the road”

    Ha preso il via questa mattina a Palazzo Pirelli la nuova edizione di “Ragazzi on the road“, iniziativa che dal 2007 ha coinvolto quasi 200 ragazzi tra diciottenni delle scuole secondarie di secondo grado e studenti universitari, formandoli e educandoli sul campo a una maggiore