Luino: uno spettacolo di Travaglio per sostenere il “No” al referendum

Aperte le prevendite per l'evento di martedì 4 ottobre

13 settembre 2016
Guarda anche: LuinesePolitica
travaglio

Martedì 4 ottobre al Teatro Sociale di Luino si terrà lo spettacolo “PERCHÈ NO – TUTTE LE BUGIE DEL REFERENDUM” del direttore de “Il Fatto Quotidiano”, Marco Travaglio.

“La campagna elettorale per il Referenzum sulla controriforma costituzionale è partita da mesi, ma in tv e sulla grande stampa parla quasi soltanto il fronte del Sì. Tutti dicono che bisogna discutere nel merito, ma quasi nessuno lo fa. Marco Travaglio chiede da mesi un confronto in tv con la ministra Maria Elena Boschi: invano. Dunque ha deciso di portare in scena le ragioni del No contrapposte a quelle del Sì con l’attrice Giorgia Salari nei panni della Boschi (con le frasi testuali della ministra delle Riforme). Così ciascuno potrà confrontarle e farsi un’idea per saperne di più”. Questo è ciò che si legge sulla presentazione dello spettacolo.

Le prevendite sono aperte ed i biglietti si potranno acquistare presso lo stesso Teatro Sociale, in via XXV Aprile, 13 tutti i giorni fra le 18 e le 23 al costo di 15 euro più 1 euro di prevendita.

. L’evento è stato organizzato da Gianfranco Cipriano, attivista del Movimento 5 Stelle che riferisce:“Spero di aver fatto cosa gradita nell’impegnarmi a portare a Luino questo spettacolo che intende far risaltare le ragioni del NO contro il bombardamento dei più importanti media che, al contrario, non danno il giusto risalto a queste importanti motivazioni. Desidero inoltre invitarvi ad acquistare i biglietti in prevendita dato che le poltrone avranno pari prezzo. Così facendo avrete modo di prenotare i posti graditi”.

Per l’occasione saranno presenti in sala alcuni portavoce grillini e dopo lo spettacolo vi sarà un momento conviviale presso l’atrio del cinema, durante il quale scambiare quattro chiacchiere con loro stuzzicando qualcosa insieme.

 

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che