“L’ordinanza antiburqa non si può fare”. Ma la giunta tira diritto

Secondo Sel il sindaco non può emanare il divieto di circolare con il copricapo islamico. L'assessore Piatto si appella ai rischi legati agli attentati terroristici

01 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
Burqa

A Varese è scontro sull’ordinanza antiburqa dell’amministrazione. Il capogruppo di Sel Rocco Cordì, ieri sera in consiglio comunale, ha reso nota la risposta dell’assessore alla Sicurezza Carlo Piatti ad una sua interrogazione, arrivata il 20 settembre, dove si parlava proprio del tema sicurezza. 

Nella risposta Piatti scriveva “A seguito della sentenza 115/2011 della Corte Costituzionale è preclusa ai sindaci l’adozione di ordinanze ordinarie in materia di incolumità pubblica e sicurezza urbana”. 

“Certo oggi cercano di nascondersi dietro il Prefetto – attacca Cordì – ma la sostanza non cambia. Cercano di far passare un’ordinanza inammissibile, per fini elettoralistici”. Tuttavia Piatti ha la risposta pronta: “Confermo quello che ho scritto, peccato che in questo caso non si tratta di un’ordinanza ordinaria, ma contingibile e urgente, visti i fatti di Parigi”.

A consiglio finito la controreplica di Cordì: “L’assessore dimentica però di precisare che si tratta comunque di provvedimenti eccezionali ammessi solo in presenza di una ragionevole previsione di danno incombente (urgenza) e, dall’altro, l’impossibilità di provvedere con gli ordinari mezzi offerti dalla legislazione (contingibilità). In ogni caso la loro efficacia ‘è limitata nel tempo’. Chiunque abbia letto l’ordinanza sul burqa predisposta dal Sindaco può facilmente rilevare che essa è completamente estranea ai casi contingibili e urgenti”.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti