Leggiuno: Hemingway e la generazione perduta al ristorante La Rosa

Nuovo appuntamento col caffè letterario

23 febbraio 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloLaghi
hemingway

Lo scrittore americano Premio Nobel Ernest Hemingway e le atmosfere parigine della “Generazione perduta” degli anni venti a Parigi saranno i protagonisti letterari del secondo caffè letterario, in programma domenica 28 febbraio alle ore 19,30 presso il Ristorante Pizzeria La Rosa di Leggiuno via Gioberti 24 organizzato in collaborazione con l’Associazione culturale “Amici di Mario Berrino”.
«Ernest Hemingway è uno degli scrittori più geniali del secolo scorso: proprio lui assieme a molti altri artisti hanno incarnato, nella Parigi degli anni venti, quel senso di cultura ed arte a trecentosessanta gradi che cercheremo di ripercorrere, abbinandola a delizie gastronomiche a tema, in una serata, che ci riporterà nell’atmosfera di festa dove le arti e la poesia erano al centro della vita degli scrittori americani a Parigi.
Non possiamo dimenticare, infine, il legame di Hemingway con l’Italia e, senz’altro, nel corso del nostro caffé letterario ci sarà spazio anche per aneddoti legati al periodo italiano dello scrittore specialmente nei suoi soggiorni fra la fine degli anni quaranta e i primi anni cinquanta.»
Queste le parole degli organizzatori della serata a tema in cui sarà possibile anche usufruire di una degustazioni di cibi a tema.
Per maggiori informazioni e prenotazioni telefonare allo 0332646048 o consultando la pagina facebook ufficiale del locale https://www.facebook.com/LaRosaPizzeriaLeggiuno/ e appuntamento a domenica quando a Leggiuno si alzerà il sipario sulla Ville Lumière.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che