Premio alla carriera 2018 ai fratelli Alfredo e Francesco Salvi

Roncari-Pagani (ass.ne “Amici di Mario Berrino”): "Due fratelli che rappresentano arte, poesia e spettacolo e il lago maggiore in Italia"

09 ottobre 2017
Guarda anche: Cultura Musica Spettacolo

L’associazione culturale “Amici di Mario Berrino” conferirà il premio alla carriera ai fratelli luinesi Alfredo e Francesco Salvi nel corso della quinta cerimonia di posa della piastrella e raduno d’auto d’epoca prevista nel pomeriggio di domenica 16 settembre 2018 sul lungolago di Ispra presso la “Passeggiata dell’amore-Mario Berrino”.

“Alfredo e Francesco Salvi rappresentano un esempio unico nel panorama artistico coniugando assieme varie forme d’arte, dalla poesia, alla letteratura passando per la musica, il cinema e la televisione e rappresentando così, attraverso la loro creatività il Lago Maggiore in Italia – sottolineano Gianpietro Roncari e Davide Pagani, Presidente Esecutivo ed Onorario dell’Associazione culturale “Amici di Mario Berrino” – per questo, il conferimento del premio alla carriera ci è parso un omaggio dovuto per due artisti che esprimono il meglio del nostro territorio in Italia.”

Alfredo Salvi, 66 anni, medico psicoterapeuta è autore di diversi libri di poesie, gialli e romanzi oltre alla raccolta Luineide.

Francesco Salvi, 64 anni, è stato protagonista di successo del cinema e della TV, lo si ricorda in “Drive In” e, come protagonista di celebri fiction quali “Gino Bartali l’intramontabile”, “Un medico in famiglia” o “Un Passo dal Cielo” oltre che cantante e sceneggiatore.

Tag:

Leggi anche: