Lega Nord, Salvini: “Da Varese voglio sentire il grido Stop Invasione”. Pronta la battaglia contro l’immigrazione

Il segretario federale del Carroccio inaugurerà questa sera alle 21 la Festa di Buguggiate. Eventi e incontri politici fino al 5 ottobre, con la presenza di Roberto Maroni e Umberto Bossi

26 settembre 2014
Guarda anche: Varese Città
Salvinifoto

“Mi aspetto da Varese una grande presenza alla manifestazione di Milano del 18 ottobre”. Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord, lancerà proprio da Varese la carica per la protesta “Stop Invasione”, prevista in piazza Duomo sabato 18 ottobre.

Salvini aprirà questa sera la Festa della Lega Nord di Buguggiate, tradizionale kermesse di fine estate, che nella nostra provincia ha sempre rappresentato il momento in cui i lumbard fanno il punto sulla situazione politica e preparano le battaglie dell’autunno.

Il segretario leghista lancia fin da subito un messaggio ai varesini, quello di “partecipare in massa a Milano per sostenere la nostra battaglia a favore della gente”.

Il segretario provinciale Matteo Bianchi conferma che “dalla nostra provincia saremo in tanti ad andare a protestare contro la politica di questo governo”.

Il programma della Festa

Si terrà, a partire da venerdì 26 settembre presso l’area “Il Verdi” di Buguggiate (zona Centro Commerciale del Lago), la Festa della Lega Nord Valbossa e Circoscrizione 4.

Particolarmente ricco il programma degli incontri politici.

Si inizia venerdì sera alle 19.30, presso il Salone interno, con la conferenza “Catalunya, Scozia, Lombardia. Autonomia o indipendenza?”, relatore il vicepresidente del Consiglio Regionale lombardo Fabrizio Cecchetti.

Alle ore 21 gli incontri politici proseguiranno con l’intervento del segretario federale Matteo Salvini.

Sabato 27 alle 21  il Governatore Roberto Maroni ed il docente universitario prof. Claudio Borghi Aquilini saranno gli ospiti del dibattito “No euro e flat tax al 20%”.

Domenica 28 settembre, alle ore 11, convegno “Economia, immigrazione e lavoro” con l’on. Giancarlo Giorgetti (LN) ed esponenti di PD, FI, M5S, UDC; a seguire, alle ore 12, pranzo con i giornalisti di Radio Padania. Alle 20.30 incontro con il sen. Stefano Candiani.

Tutte le sere stand gastronomico regionale  a partire dalle ore 19.

Gli incontri politici riprenderanno venerdì 3 ottobre, con il convegno “No sanzioni alla Russia”, ospiti il giornalista Gianluca Savoini, presidente dell’Associazione Lombardia-Russia” ed il dott. Alexander Tarakanov, direttore di Magazine Russia-Italia; dalle ore 20.45 incontri politici con i consiglieri regionali Francesca Brianza e Fabio Rizzi; sabato 4 ore 20.45 dibattito con l’europarlamentare Gianluca Buonanno ed il segretario nazionale SAP Gianni Tonelli; serata conclusiva domenica 5/10/2014  alle ore 18.30 presentazione della lista provinciale con Matteo Bianchi, Attilio Fontana e Dario Galli.

Alle 20.45 interverrà l’On Umberto Bossi.

Tutte le serate saranno accompagnate da musica folk,  rock e balli da sala.

Tag:

Leggi anche: