“Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie” parlano il lombardo

Terra Insubre pubblica una nuova edizione in lombardo occidentale del celebre racconto per bambini

07 ottobre 2015
Guarda anche: Culture e Spettacolo
terra insubre

Gianpietro Gallinelli ha curato la traduzione di “Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie” in dialetto lombardo occidentale, per un libro di 130 pagine in bianco e nero con illustrazioni di John Tenniel. Pubblicazione a cura di Terra Insubre, di cui riportiamo di seguito il comunicato (prezzi: 16.00€ spedizione esclusa, 14.50€ per i soci. Ordini via mail a segreteria@terrainsubre.org). Con le stesse modalità si può ordinare anche “Dracula”, tradotto da Lorenzo Banfi.

“In quella direzion là,” l’ha dii el Gatt, con la sciampa che faseva segn a dritta, “el gh’ha la cà el Cappellee: e in quell altra direzion,” e el faseva segn a manzina, “la sta de cà ona Legora Marziroeula. La poeu visità chi la voeur: hinn tucc duu matt.”
“Ma mì voeuri minga andà in mezz ai matt,” l’ha dii l’Alìs.
“Ah per quell la poeudi minga iuttà,” l’ha responduu el Gatt, “semm tucc matt chicchinscì. Mì son matt. Lee l’è matta.” “Com’el fa a savè che son matta?” l’ha domandaa l’Alìs. “La gh’ha de vessel,” l’ha dii el Gatt, “o la saria minga vegnuda chì.”

PRESENTAZIONE DEL TRADUTTORE
Questa edizion la porta a l’attenzion di lettor del dì d’incoeu la prima traduzion del liber I Avventur de Alìs ind el Paes di Meravili in Lombard Occidental. In questa traduzion hoo deciduu de restà el pussee possibil visin a la version originala in Ingles. S’hinn mantegnuu i nòmm ingles sia di personagg del liber che di quei stòrich che apparissen ind el raccont. Compagn de tanti alter traduzion de l’Alìs, vun di impediment pussee gròss incontraa ind el voltà in Lombard Occidental la stòria, l’è staa el cercà, indoe l’era possibil, de mantegnì i bellissim gioeugh de paròll cont i quai el Lewis Carroll l’ha impienuu el liber. In tanti part stì gioeugh hinn staa adattaa per fai sonà mej ai oregg di lettor lombard.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi