La Festa2015 celebra Anna Magnani con un tributo

Domenica 5 luglio spettacolo alla Festa di Comunità Giovanile per ricordare la grande attrice

02 luglio 2015
Guarda anche: Busto ArsizioCulture e Spettacolo
Magnani

Domenica 5 Luglio alle ore 21 presso LA FESTA di CG nella bellissima location del Museo del Tessile concessa dall’amministrazione comunale, verrà proposto uno spettacolo teatrale “ANNA”, messo in scena dal gruppo teatrale Vertex Teatro, altro orgoglio di Comunità Giovanile che lo ha ospitato sin dagli albori.
Gli organizzatori invitano tutta la città a partecipare a questo evento di alto livello culturale che riprende una grande italiana. 

Anna Magnani (8 Marzo 1908 – 26 Settembre 1973)
Voce Recitante:

Barbara Ferullo

con Cassandra Savoldi

Cantante: Marco Finesso

Coordinamento tecnico : Alessandro De Giuli
Assistente di scena : Cinzia Bocchi
Costumi : Rossella Bosco

Regia di

Claudio Ceranto.

Barbara Ferullo impersona Anna, in una lettura drammatizzata tratta dal testo del poeta francese Bernard Noel. “La voce di Anna” si sviluppa come un monologo nel corso del quale l’attrice si racconta con un linguaggio onirico e ricco di ritmo e suggestioni che solo la grande poesia sa dare.
Anna Magnani può condurci dove vuole tanto la memoria e la fantasia dello spettatore si affidano a ciò che lei va rintracciando e riproducendo della realtà, con una verità ed una poesia della vita che fanno di una tale attrice un fenomeno unico. Anna può darci un ritratto esemplare di donna italiana. La naturalezza e l’istintività che corrono le nostre strade sono, a riprodurle su di un palcoscenico, privilegio di pochi. Anna Magnani può darcene un repertorio completo. Nell’intreccio tra finzione teatrale e vicenda biografica, il recital ripropone, anche attraverso immagini, la figura appassionata di una delle più straordinarie attrici del novecento, di cui vecchie e nuove generazioni di spettatrici e spettatori non hanno mai cessato di ammirare la grandezza dell’interprete e l’eccezionalità della donna. Un inno alla vita, all’amore, alla ricerca di un sentire che ossessiona i grandi attori.

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad