IV Novembre a Varese: le celebrazioni per commerare la Grande Guerra e l’Unità nazionale

La giornata inizierà alle 10.45 all'Arco dei Caduti, tra corso Matteotti e piazza San Vittore. Quindi si andrà in piazza Repubblica

02 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
FB_IMG_1432454370825

Mercoledì 4 novembre 2015, Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate ricorre l’Anniversario della fine del conflitto bellico conosciuto come la I^ Guerra Mondiale ed il centenario del suo inizio in Italia.
Per celebrare la ricorrenza, la Prefettura, in collaborazione con il Comune, la Provincia di Varese e le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, ha organizzato una cerimonia provinciale.

L’iniziativa è stata decisa al fine di ricordare con la opportuna solennità un momento fondamentale della nostra storia patria, che ha causato la perdita della vita e gravi menomazioni per centinaia di migliaia di soldati e drammatiche conseguenze per la popolazione civile.

Nella nostra provincia le passate generazioni si sono distinte, come testimoniano le decine di monumenti presenti su tutto il territorio, per particolare sensibilità e memoria verso coloro che durante la guerra hanno manifestato fino all’estremo sacrificio l’attaccamento alla Patria.

A noi oggi il compito di mantenere vivo tale sentimento con i sensi della più viva gratitudine ed alta considerazione per il ruolo di baluardo a difesa dei confini della Patria e della libertà e della democrazia che le nostre Forze Armate, cui è dedicata la giornata, hanno svolto e stanno svolgendo sul territorio nazionale e nelle missioni all’Estero.
La cittadinanza è invitata a presenziare alla cerimonia.

Programma:

Ore 10,45
Arco Mera – Piazza San Vittore
– Deposizione di corone commemorative
– Corteo da Arco Mera a Corso Matteotti, Piazza Monte Grappa, Via Volta, Piazza
Repubblica

Ore 11,00
Piazza Repubblica
Onore ai caduti e omaggio al Monumento alla presenza delle Autorità civili, militari,
cittadine e delle Associazioni Combattentistiche d’Arma e Partigiane

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio