IV Novembre a Varese: le celebrazioni per commerare la Grande Guerra e l’Unità nazionale

La giornata inizierà alle 10.45 all'Arco dei Caduti, tra corso Matteotti e piazza San Vittore. Quindi si andrà in piazza Repubblica

02 novembre 2015
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1432454370825

Mercoledì 4 novembre 2015, Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate ricorre l’Anniversario della fine del conflitto bellico conosciuto come la I^ Guerra Mondiale ed il centenario del suo inizio in Italia.
Per celebrare la ricorrenza, la Prefettura, in collaborazione con il Comune, la Provincia di Varese e le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, ha organizzato una cerimonia provinciale.

L’iniziativa è stata decisa al fine di ricordare con la opportuna solennità un momento fondamentale della nostra storia patria, che ha causato la perdita della vita e gravi menomazioni per centinaia di migliaia di soldati e drammatiche conseguenze per la popolazione civile.

Nella nostra provincia le passate generazioni si sono distinte, come testimoniano le decine di monumenti presenti su tutto il territorio, per particolare sensibilità e memoria verso coloro che durante la guerra hanno manifestato fino all’estremo sacrificio l’attaccamento alla Patria.

A noi oggi il compito di mantenere vivo tale sentimento con i sensi della più viva gratitudine ed alta considerazione per il ruolo di baluardo a difesa dei confini della Patria e della libertà e della democrazia che le nostre Forze Armate, cui è dedicata la giornata, hanno svolto e stanno svolgendo sul territorio nazionale e nelle missioni all’Estero.
La cittadinanza è invitata a presenziare alla cerimonia.

Programma:

Ore 10,45
Arco Mera – Piazza San Vittore
– Deposizione di corone commemorative
– Corteo da Arco Mera a Corso Matteotti, Piazza Monte Grappa, Via Volta, Piazza
Repubblica

Ore 11,00
Piazza Repubblica
Onore ai caduti e omaggio al Monumento alla presenza delle Autorità civili, militari,
cittadine e delle Associazioni Combattentistiche d’Arma e Partigiane

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone