IV Novembre a Varese: le celebrazioni per commerare la Grande Guerra e l’Unità nazionale

La giornata inizierà alle 10.45 all'Arco dei Caduti, tra corso Matteotti e piazza San Vittore. Quindi si andrà in piazza Repubblica

02 novembre 2015
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1432454370825

Mercoledì 4 novembre 2015, Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate ricorre l’Anniversario della fine del conflitto bellico conosciuto come la I^ Guerra Mondiale ed il centenario del suo inizio in Italia.
Per celebrare la ricorrenza, la Prefettura, in collaborazione con il Comune, la Provincia di Varese e le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, ha organizzato una cerimonia provinciale.

L’iniziativa è stata decisa al fine di ricordare con la opportuna solennità un momento fondamentale della nostra storia patria, che ha causato la perdita della vita e gravi menomazioni per centinaia di migliaia di soldati e drammatiche conseguenze per la popolazione civile.

Nella nostra provincia le passate generazioni si sono distinte, come testimoniano le decine di monumenti presenti su tutto il territorio, per particolare sensibilità e memoria verso coloro che durante la guerra hanno manifestato fino all’estremo sacrificio l’attaccamento alla Patria.

A noi oggi il compito di mantenere vivo tale sentimento con i sensi della più viva gratitudine ed alta considerazione per il ruolo di baluardo a difesa dei confini della Patria e della libertà e della democrazia che le nostre Forze Armate, cui è dedicata la giornata, hanno svolto e stanno svolgendo sul territorio nazionale e nelle missioni all’Estero.
La cittadinanza è invitata a presenziare alla cerimonia.

Programma:

Ore 10,45
Arco Mera – Piazza San Vittore
– Deposizione di corone commemorative
– Corteo da Arco Mera a Corso Matteotti, Piazza Monte Grappa, Via Volta, Piazza
Repubblica

Ore 11,00
Piazza Repubblica
Onore ai caduti e omaggio al Monumento alla presenza delle Autorità civili, militari,
cittadine e delle Associazioni Combattentistiche d’Arma e Partigiane

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e