Varese celebra il IV Novembre e commemora i Caduti per la Patria

La Canzone del Piave e la deposizione di corone commemorative. La città ha ricordato i suoi caduti in guerra

04 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
FB_IMG_1446629305142

La cerimonia per il IV Novembre è iniziata all’Arco Mera, con la prima deposizione di corone commemorative. Quindi si è spostata in piazza Repubblica, davanti al Monumenti ai Caduti.

Un momento significativo, quello della giornata di oggi, per ricordare il sacrificio degli italiani che hanno dato la vita per la Patria.

“Nella nostra provincia le passate generazioni si sono distinte, come testimoniano le decine di monumenti presenti su tutto il territorio, per particolare sensibilità e memoria verso coloro che durante la guerra hanno manifestato fino all’estremo sacrificio l’attaccamento alla Patria” è il messaggio del prefetto.

Tag:

Leggi anche:

  • Il Teatro Sociale di Montegrino Valtravaglia porta in scena i caduti di Guerra

    Tutto quello che accadde 100 anni fa raccontato attraverso ricostruzione storiche e fotografie, la storia dei suoi giovanissimi caduti di guerra diventa uno spettacolo unico. Ad organizzare la serata un cultore di storia della Grande Guerra, Vittorio Larocca che può contare sull’appoggio e
  • Disservizi poste italiane: il presidente della Provincia di Varese scrive al prefetto

    «Nelle scorse settimane Sindaci, ma anche privati cittadini e aziende hanno contatto Villa Recalcati per segnalare una serie di pesanti ritardi, se non addirittura la mancata consegna della corrispondenza entro le scadenze previste – spiega il Presidente Vincenzi – Il cattivo funzionamento del
  • 4 novembre, una data memorabile. La commemorazione varesina

    Venerdì 4 novembre 2016, Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate ricorre l’Anniversario della fine del conflitto bellico conosciuto come la I^ Guerra Mondiale. La ricorrenza oramai da qualche anno è stata dedicata anche alle Forze Armate, quale giusto riconoscimento al loro impegno
  • Galliate Lombardo: Angelo Caccavone nominato commissario prefettizio

    Il prefetto di Varese Giorgio Zanzi lo ha infatti nominato commissario prefettizio, come da prassi, in sostituzione del sindaco Barbara Macchi, che ha rassegnato le sue dimissioni per motivi familiari a fine agosto. Caccavone, viceprefetto aggiunto di Varese, avrà dunque il compito della gestione