Interpretando suoni e luoghi: concerti a Castello Cabiaglio e Brusimpiano

Duplice appuntamento per la rassegna musicale

14 luglio 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloLaghi
musica

Doppio appuntamento con i concerti di Interpretando suoni e luoghi 2016 nel prossimo weekend, che vedranno esibirsi in ambienti suggestivi due coppie di musicisti con un ‘intensa attività concertistica in tutta Europa.
Venerdì 15 luglio sarà l’occasione per visitare l’antico borgo di Castello Cabiaglio, arroccato sulla collina e incastonato nei boschi, con le sue ville storiche, le case in pietra collegate da androni coperti, strette vie porticate e pavimentazioni selciate. Il concerto si svolgerà alle ore 20.45 presso l’oratorio di S. Carlo, risalente al XVII secolo, e vedrà protagonista l’International duo di chitarre, composto da Enea Leone e Christian El Khouri che proporranno un repertorio dal titolo “In viaggio dall’Europa al Sudamerica” con brani che spaziano da Rossini a Piazzola ed una parte centrale del compositore Torroba.
Il concerto è in collaborazione con l’Associazione culturale Gruppo Ronchelli, che nel corso della serata presenterà il volume “Giovanni Battista Ronchelli” Atti del convegno nel 300° anno dalla nascita 1715-2015.
Domenica 17 la rassegna si sposta sulle rive del lago Ceresio, a Brusimpiano, dove in questo fine settimana si svolgerà la manifestazione Suoni e colori sul lago, nella piccola chiesa di San Martino, dove alle ore 18.00 risuoneranno le note più rappresentative del barocco italiano interpretate dal duo di Cesare Zanetti al violino e Simone Pagani al clavicembalo. Oltre a pagine di Vivaldi e Corelli, avremo l’occasione di ascoltare la famosa sonata “Didone Abbandonata” di Tartini, titolo enigmatico tratto da Metastasio che anticipa il periodo classico, in cui i compositori tendono a dare alle loro opere strumentali un carattere drammatico ed operistico. Il titolo ‘Didone abbandonata’ è diventato popolare solo nel XIX secolo, ma è sicuramente calzante per il carattere patetico e travolgente del pezzo.
I concerti sono ad ingresso libero grazie al finanziamento dalla Comunità Montana del Piambello e Comunità Montana Valli del Verbano, con il patrocinio della Provincia di Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim
  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.