Interpretando suoni e luoghi 2016 chiude all’insegna della musica classica

Ultimi concerti stagionali a Cantello e Ganna-San Gemolo

05 ottobre 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
ferrarini-segre

Ultimi due concerti dell’edizione 2016 della rassegna Interpretando suoni e luoghi, che vedranno esibirsi in ambienti suggestivi musicisti di fama internazionale. Si conclude in bellezza il percorso di concerti promosso dalle Comunità Montane del Piambello e Valli del Verbano, patrocinata dalla Provincia di Varese.

Iniziata a giugno, la manifestazione ha portato musica di qualità in molti luoghi “perle” della provincia, sempre in cornici suggestive e con riscontro del numeroso pubblico, che ha seguito con interesse e partecipazione gli eventi itineranti, con la direzione artistica e organizzativa di Chiara Nicora e Silvia Sartorio.

La prossima serata, venerdì 7 ottobre alle ore 21, come tutte ad ingresso libero, si svolgerà a Cantello presso l’Antico Cascinale Lombardo di Via Monastero 8, recentemente ristrutturato dal Comune di Cantello e ancora da scoprire per molti spettatori, ospitando un duo di eccellenze: Emanuele Segre, il più grande interprete di chitarra classica della nuova generazione e il flauto d’oro di Claudio Ferrarini. Il titolo Virtuosi al flauto e alla chitarra già racconta che il pubblico assisterà a momenti di virtuosismo musicale, condotto sulle musiche di “Quel diavolo di Paganini” in un viaggio tra le terre d’Italia ed Europa di un genio indiavolato. Racconti veri o inventati di una vita dedicata alla musica, con in repertorio anche brani di Mauro Giuliani, contemporaneo di Paganini.

Ultimo concerto domenica 9 Ottobre alle 16.30 alla Badia di S. Gemolo a Ganna, che ha ospitato il concerto di inizio stagione. In collaborazione con l’Associazione e Amici della Badia si esibirà con un programma di brani di Mozart e Beethoven Roberto Issoglio pianista con un’intensa attività concertistica e da solista in Italia e all’estero, dal 2009 suona regolarmente con i gruppi da camera dei Berliner Philharmoniker. Più volte invitato da varie orchestre a tenere concerti come solista, ha ottenuto grande consenso da parte della critica che lo ha indicato come un talento per la sua sensibilità interpretativa mozartiana.

Tag:

Leggi anche:

  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum
  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di