I “quadri viventi” incantano il pubblico a Villa Toeplitz. FOTO

Grande successo per lo spettacolo itinerante, diretto da Clarissa Pari, che ha celebrato la Bellezza, con gli attori della Scuola Teatrale Città di Varese e i piccolissimi allievi del Teatro in Drao

10 aprile 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
IMG-20160411-WA0001

Il parco di Villa Toeplitz ha preso le sembianze di un giardino incantato, abitato dai “quadri viventi” dello spettacolo teatrale sulla Grande Bellezza, con la regia di Clarissa Pari.

L’evento, che ha avuto luogo sabato pomeriggio, ha visto gli attori impersonare dipinti famosi, i cui personaggi, accompagnati dalle note della violinista Marta Pistocchi e dall’arpista Greta Bernacchi, recitavano brevi monologhi, aforismi e poesie, inerenti l’amore, la bellezza, l’arte e la natura.

“La bellezza si trova in ogni forma d’arte – spiega la regista – nella pittura, nella parola e nella musica. Ogni forma d’arte canta la sua bellezza. E così hanno fatto gli attori che hanno interpretato i dipinti celebri, dando loro anche voce e parole”.

Lo spettacolo ha avuto come scenografia lo splendido parco della villa, nell’area della fontana. Il numeroso pubblico seguiva nell’itinerario la regista, che interpretava a sua volta la Primavera insieme ai piccoli allievi (i meravigliosi fiori) del Teatro in Drao, da un quadro vivente all’altro.

“La bellezza della natura, le note dell’arpa, gli spettatori che diventavano un tutt’uno insieme ai quadri, i bambini che danzavano sulle note del violino, in un girotondo che ha poi unito tutte le persone che ci hanno seguito. Questa è la bellezza che ho immaginato e ho voluto rendere viva”.

E Clarissa Pari ha quindi regalato queste parole al pubblico, citando Galileo Galilei: “Le cose sono unite da legami invisibili. Non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella”.

Lo spettacolo è nato dall’interazione tra la Scuola Teatrale Città di Varese e l’associazione Teatro in Drao di Clarissa Pari.

“A Varese ci sono diverse scuole di teatro. E il confronto e l’interazione sono utili per dare nuovi stimoli.  È bello vedere come due realtà, come la Scuola Teatrale Città di Varese per adulti e il Teatro in Drao per bambini e ragazzi, possano interagire per esprimere e donarsi una Grande Bellezza”.

I prossimi appuntamenti con Teatro in Drao per bambini e ragazzi saranno:

– domenica 5 giugno ore 15.30 al Cinema Teatro Nuovo di viale dei Mille a Varese

– domenica 12 giugno ore 10.30 al Teatro Apollonio di Varese

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare