I “quadri viventi” incantano il pubblico a Villa Toeplitz. FOTO

Grande successo per lo spettacolo itinerante, diretto da Clarissa Pari, che ha celebrato la Bellezza, con gli attori della Scuola Teatrale Città di Varese e i piccolissimi allievi del Teatro in Drao

10 aprile 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
IMG-20160411-WA0001

Il parco di Villa Toeplitz ha preso le sembianze di un giardino incantato, abitato dai “quadri viventi” dello spettacolo teatrale sulla Grande Bellezza, con la regia di Clarissa Pari.

L’evento, che ha avuto luogo sabato pomeriggio, ha visto gli attori impersonare dipinti famosi, i cui personaggi, accompagnati dalle note della violinista Marta Pistocchi e dall’arpista Greta Bernacchi, recitavano brevi monologhi, aforismi e poesie, inerenti l’amore, la bellezza, l’arte e la natura.

“La bellezza si trova in ogni forma d’arte – spiega la regista – nella pittura, nella parola e nella musica. Ogni forma d’arte canta la sua bellezza. E così hanno fatto gli attori che hanno interpretato i dipinti celebri, dando loro anche voce e parole”.

Lo spettacolo ha avuto come scenografia lo splendido parco della villa, nell’area della fontana. Il numeroso pubblico seguiva nell’itinerario la regista, che interpretava a sua volta la Primavera insieme ai piccoli allievi (i meravigliosi fiori) del Teatro in Drao, da un quadro vivente all’altro.

“La bellezza della natura, le note dell’arpa, gli spettatori che diventavano un tutt’uno insieme ai quadri, i bambini che danzavano sulle note del violino, in un girotondo che ha poi unito tutte le persone che ci hanno seguito. Questa è la bellezza che ho immaginato e ho voluto rendere viva”.

E Clarissa Pari ha quindi regalato queste parole al pubblico, citando Galileo Galilei: “Le cose sono unite da legami invisibili. Non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella”.

Lo spettacolo è nato dall’interazione tra la Scuola Teatrale Città di Varese e l’associazione Teatro in Drao di Clarissa Pari.

“A Varese ci sono diverse scuole di teatro. E il confronto e l’interazione sono utili per dare nuovi stimoli.  È bello vedere come due realtà, come la Scuola Teatrale Città di Varese per adulti e il Teatro in Drao per bambini e ragazzi, possano interagire per esprimere e donarsi una Grande Bellezza”.

I prossimi appuntamenti con Teatro in Drao per bambini e ragazzi saranno:

– domenica 5 giugno ore 15.30 al Cinema Teatro Nuovo di viale dei Mille a Varese

– domenica 12 giugno ore 10.30 al Teatro Apollonio di Varese

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno