Hockey Club Varese: Fedrizzi in panchina

Nuovo allenatore per i gialloneri

20 maggio 2016
Guarda anche: SportVarese
Hockey Club Varese

L’Hockey Club Varese 1977 – Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica nata il 10 marzo 2016 ereditando tutte le attività della precedente gestione sportiva dell’Hockey Club Varese – ha presentato questa mattina nella Filiale di Varese di Openjobmetis le grandi novità per la prossima stagione sportiva 2016-2017 a partire dal nuovo allenatore: Massimo Fedrizzi.

La Società giallo-nera ha affidato a Massimo la gestione della prima squadra che quest’anno militerà nella serie B e la supervisione del settore giovanile per un progetto sportivo che si articolerà in un triennio.

Fedrizzi è un bolzanino doc. Ha iniziato a pattinare all’età di sei anni e non si è più fermato raggiungendo la serie A, la Nazionale e vincendo anche un Mondiale con l’Under 18.

La carriera da giocatore termina nel 2003 ma la passione per l’hockey non si ferma. Lo scorso anno è stato capo allenatore dell’ H.C.B. Junior Foxes Bolzano per il settore giovanile e per la Nazionale Femminile U.18 che ha partecipato alla qualifica Mondiale svoltasi in Austria vincendo la medaglia d’argento.

Le altre importanti novità per la nuova HC Varese 1977 riguardano i partner che supporteranno i “Mastini” in questa avventura. Platinum Sponsor per la stagione 2016-2017 è Openjobmetis, Agenzia per il Lavoro che ha creduto fortemente nel progetto e che sarà presente sulle maglie da gioco non solo della prima squadra ma anche di tutto il settore giovanile.
«Una società sportiva che si rimette in pista è una promessa di nuovo spettacolo. Dello spettacolo che sempre danno la competizione, il gioco di squadra e la voglia di vincere. Per questo siamo davvero orgogliosi di vedere il nostro marchio sulle maglie degli atleti e di aver così contribuito al sogno dell’Hockey Club Varese 1977. – Afferma Rosario Rasizza, Amministratore Delegato Openjobmetis – Vorrei infine fare i miei migliori auguri a Massimo Fedrizzi perché l’allenatore ha sempre un compito molto delicato, dovendo dare alla propria squadra non solo una strategia sportiva, ma anche un sostegno morale costante. Anche io, in qualche modo, mi sento il coach della mia azienda: ai miei collaboratori dico spesso di non lasciarsi scoraggiare dalle difficoltà che comunque tutti incontriamo. Il segreto è affrontarle con il giusto spirito.»

Conferma il proprio impegno al fianco della HC Varese 1977, per il terzo anno consecutivo, in qualità di Gold Sponsor Happy Dog, azienda leader nella distribuzione di prodotti pet-food.
«La nuova compagine societaria dell’HC Varese 1977 ci ha presentato il progetto della Cooperativa Sportiva e non abbiamo avuto alcun dubbio: Happy Dog anche quest’anno sarà al fianco dei Mastini con gioia e grande entusiasmo. Ci vediamo presto al Palalbani!» – Conclude Alessio Costa di Happy Dog.

Per la prossima stagione sportiva l’HC Varee 1977 assicura il suo massimo impegno nel valorizzare ulteriormente il progetto ISPIRE, ingaggiare, ispirare ed educare bambini e ragazzi utilizzando l’Hockey su Ghiaccio.

Anche quest’anno i Mastini coinvolgeranno almeno 10 nuovi giovani provenienti da situazioni di disagio offrendo loro l’occasione di trovare nel progetto e nella società giallonera una sana e viva esperienza per crescere, autoaffermarsi e divertirsi insieme.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare