Gallera “I primi pazienti in Fiera tra domenica e lunedì”

30 Marzo 2020
Guarda anche: Milano

In Lombardia stiamo notando una flessione nel numero dei casi, ma soprattutto della pressione sui pronto soccorso e sull’azione delle ambulanze. Negli ultimi 4 giorni è cambiato molto. E’ il segno che il grande sforzo che stiamo facendo, al di là di qualche idiota, sta funzionando”. Lo ha detto l’assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera, a Mattino Cinque. All’ospedale Sacco di Milano “venerdì avevano avuto 39 decessi per Coronavirus, ne hanno avuti 7 sabato e 9 domenica. E’ un caso, ma la riduzione della pressione c’è, quindi è un dato positivo”, ha spiegato.

Intanto si terrà domattina la conferenza stampa di presentazione dell’Ospedalefieramilano, destinato a ospitare nuovi posti di terapia intensiva. Saranno presenti il Presidente della Regione Fontana insieme a Enrico Pazzali, Presidente Fondazione Fiera Milano, Ezio Belleri, Direttore Generale Policlinico di Milano, che avrà la direzione sanitaria della struttura, e un delegato di Guido Bertolaso, colpito dal coronavirus.

I primi pazienti arriveranno “tra domenica e lunedì”, ha annunciato l’assessore Gallera, che il “coordinamento scientifico” dei padiglioni “sarà affidato al professor Antonio Pesenti”, direttore dell’Anestesia e rianimazione del Policlinico di Milano.

“Abbiamo bisogno di voi, venite qui a darci una mano perché questo è un ospedale creato dalla Lombardia al servizio di tutto il Paese e magari anche al servizio dell’Europa”. E’ l’appello dell’assessore lombardo, lanciato a medici e infermieri durante una diretta Facebook dall’interno del nuovo ospedale Covid allestito alla Fiera di Milano.

Tag:

Leggi anche: