Frida Kahlo arriva a Milano

Aprirà il 1° febbraio presso gli spazi del MUDEC, il Museo delle Culture in Via Tortona

08 gennaio 2018
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloMilano

Dall’1 febbraio al 3 giugno 2018 il MUDEC-Museo delle Culture di Milano celebra Frida Kahlo (1907 – 1954) con una grande e nuova retrospettiva. Un’occasione per vedere finalmente in un’unica sede espositiva dopo 15 anni tutte le opere provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, le due più importanti e ampie collezioni di Frida Kahlo al mondo, e con la partecipazione di autorevoli musei internazionali che presteranno alcuni dei capolavori dell’artista messicana mai visti nel nostro Paese.

Un’occasione dunque per vedere in un’unica sede dopo 15 anni tutte le opere provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques e Natasha Gelman Collection, le due più importanti e ampie collezioni di Frida Kahlo al mondo, e con la partecipazione di autorevoli musei internazionali che prestano alcuni capolavori dell’artista messicana mai visti in Italia. Curata da Diego Sileo, prodotta e promossa da Sole 24 Ore Cultura – Gruppo 24, la mostra è caratterizzata da un taglio espositivo inedito: non segue un ordine cronologico, bensì esplora cinque temi differenti, la Politica, la Donna, la Violenza, la Natura e la Morte

COSTI:  biglietto intero 15€ / ridotto generico e famiglia 13€ / ridotto deloitte 9€E

ORARI: tutti i giorni dalle 9.30 alle 21.15

Tag:

Leggi anche: